Al Falcone di Loano parte il progetto "School in Europe, Europe in school" - IVG.it
Preparazione

Al Falcone di Loano parte il progetto “School in Europe, Europe in school”

Con 60 ore di docente madrelingua inglese

Progetto Europeo Falcone Loano

Loano. Aiutare gli studenti a diventare cittadini consapevoli dell’Europa, rafforzando le competenze in lingua inglese e migliorandone la capacità di collaborare e cooperare in un gruppo di lavoro attraverso strumenti didattici innovativi. Sono questi gli obiettivi del progetto Pon “Cittadinanza Europea” a cui stanno partecipando gli studenti dell’istituto Falcone di Loano.

Durante le lezioni previste verranno coinvolti più ambiti disciplinari, includendo anche tematiche di attualità e utilizzando costantemente la metodologia Clil (Content and Language Learning) che prevede l’insegnamento di materie curricolari in lingua inglese. Destinatari del progetto sono gli studenti del triennio del settore economico che affrontano lo studio di tre lingue straniere nel percorso scolastico e sono già stati coinvolti in un modulo propedeutico nello scorso mese di maggio.

Sotto il profilo metodologico si promuove una didattica attiva volta a sviluppare negli alunni il pensiero creativo e la capacità di porre e risolvere problemi (problem posing and problem solving). A seconda delle fasi del progetto verranno proposte attività di brainstorming, di cooperative learning, learning by doing e di projet working. Il lavorare insieme in modo collaborativo incrementerà la capacità di ciascuno di gestire autonomamente la propria attività all’interno del gruppo e verrà così potenziata anche la capacità di lavorare in gruppo, collaborando con modalità diverse per il raggiungimento di un obiettivo comune.

Le attività di laboratorio saranno anche svolte nella prospettiva di riuscire a utilizzare strategie di pianificazione e di potenziamento della loro consapevolezza nel gestire situazioni di collaborazione per l’esercizio di una cittadinanza attiva, informata e consapevole.

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.