IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vendevano motoseghe contraffatte, denunciate due persone dalla Polizia: una è di Loano

Entrambi hanno diversi precedenti per lo stesso tipo di reato e sono stati oggetto di fogli di via in diverse città

Loano. È di origine campane, ma residente a Loano, una delle due persone che sono state denunciate dalla Polizia di Asti in seguito ad una importante operazione scaturita alla segnalazione di un cittadino.

Il soggetto in questione, insieme ad un secondo originario di Napoli, tentavano di vendere motoseghe contraffatte, ma sono stati scoperti.

Nello specifico, sono stati incastrati in frazione Casabianca, ad Asti. Si trovavano a bordo di un Nissan Qashqai bianco, quando hanno tentato di vendere a domicilio ad un anziano una motosega, sostenendo fosse di fabbricazione tedesca e marca Stihl.

L’hanno proposta, però, ad un prezzo di circa 300 euro, ovvero la metà di quello di mercato che indicativamente è tra 700 e gli 800 euro. L’anziano insospettito ha rifiutati l’acquisto, allontanando i due venditori, e ha subito allertato le forze dell’ordine, che hanno intercettato la macchina con le due persone a bordo.

Durante la perquisizione, sulla vettura sono state rinvenute ben 6 motoseghe con il cartellino staccato, ma su cui era indicato “made in Cina“.

Portati in questura per le verifiche i due uomini sono stati denunciati per introduzione sul territorio nazionale di materiale contraffatto aggravato, e le 6 motoseghe, che i due denunciati hanno affermato di “aver acquistato a Napoli al costo di 50 euro”, sono state sequestrate. Oltre alla denuncia, per entrambi per entrambi è stato emesso il foglio di via per tre anni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.