IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Stella, carabiniere sventa tentativo di suicidio

Il militare è riuscito a salvare un uomo che si stava impiccando in un intervento sul filo dei secondi

Più informazioni su

Stella. Un salvataggio incredibile quello compiuto ieri mattina da un carabiniere di Stella, che ha sventato il tentativo di suicidio di un anziano con un intervento veramente sul filo dei secondi.

L’episodio ha preso il via quando una anziana signora di Stella ha chiamato disperata il 112 chiedendo aiuto perchè il marito aveva deciso di togliersi la vita impiccandosi. Il militare di servizio in quel momento a Stella, appena ricevuta la comunicazione, ha preso un coltello dalla cucina della caserma e si è precipitato sul posto: per accelerare i tempi, invece di attendere la pattuglia che lo avrebbe dovuto prelevare, ha preso la propria auto e si è diretto verso la casa dei due anziani, in una zona isolata che però, fortunatamente, conosceva abbastanza bene.

Seguire la strada asfaltata fino alla casa, però, avrebbe richiesto troppo tempo: così il militare ha deciso per fare prima di attraversare un rivo e da lì correre a perdifiato fino all’abitazione. Una volta lì, attraverso le sbarre della recinzione una scena raggelante: l’uomo penzolava da un albero, mentre la donna lo sorreggeva dalle gambe nel tentativo di evitare che la corda si stringesse intorno al collo. Di fronte al cancello chiuso, il carabiniere non ha perso tempo: si è arrampicato scavalcandolo, ha raggiunto i due anziani, recuperato un appoggio su cui salire e, con il coltello che aveva portato con sé, ha reciso la corda che stava soffocando l’uomo, adagiandolo sul terreno.

Al militare, che ha preferito rimanere anonimo, sono subito giunti i complimenti dei superiori “per avere salvato una vita grazie a un encomiabile spirito d’iniziativa”. Lui, dal canto suo, si limita ad affermare di “essere felice di aver salvato una vita e di aver fatto solo il proprio dovere” e che “qualunque altro carabiniere si sarebbe comportato come lui”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.