IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Servizio civile: progetti a Savona, Vado e Alassio, ecco forme e modalità per le candidature foto

Per chi ha tra i 18 e i 29 anni e vuole svolgere un’esperienza socio–educativa

Savona. Hai tra i 18 e i 29 anni e vuoi fare un’esperienza socio – educativa? Abiti in provincia di Savona o in Liguria? Allora Progetto Città può darti l’occasione per svolgere la tua attività nella provincia di Savona. Anche quest’anno, infatti, la cooperativa savonese aderisce al progetto di Servizio Civile Universale “Mercatore 20venti di PONENTE” e dà l’occasione a 9 ragazzi tra i 18 e i 29 anni di “sperimentarti” nei propri servizi per un anno (sul sito www.progettocitta.coop puoi trovare le sedi in cui svolgere le attività).

Il progetto prevede il supporto alle attività educative rivolte a minori e giovani dei centri e comunità e rappresenta un’occasione di crescita personale e di competenze specifiche nel settore per i volontari selezionati.

Il volontariato avrà una durata di 12 mesi e sarà retribuito con un assegno mensile di importo pari a 439,50 euro. Va ricordato che è possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di servizio civile universale, pena l’esclusione dalla selezione. La domanda di partecipazione va presentata esclusivamente attraverso la piattaforma domande on line (Dol) tramite pc, tablet e smartphone all’indirizzo www.domandaonline.serviziocivile.it entro e non oltre le ore 14:00 del 10 ottobre 2019.

Per approfondimenti in merito alle attività previste ed al ruolo che verrà svolto dai volontari e per ulteriori informazioni consultare il sito https://www.cnca.it/attivita/servizio-civile/bandi

Tutte le informazioni necessarie sono disponibili anche sul sito della cooperativa Agorà, titolare del progetto di SCU www.agoracoop.it/progetti/.

Vado Ligure. Il Dipartimento per le politiche Giovanili insieme a Servizio Civile Universale ha accolto il progetto presentato dal Comitato Croce Rossa Italiana di Vado Ligure – Quiliano per il Servizio Civile Universale 2020. Il progetto approvato “Io, Tu, Noi… e l’Ambulanza” prevede l’inserimento di dodici candidati selezionati per le attività quotidiane di trasporto sanitario sia ordinario che urgente. Modalità e scadenza La grande novità di quest’anno è soprattutto nella modalità di presentazione delle domande: sarà possibile candidarsi esclusivamente on-line. Le domande per candidarsi come Volontario per il Servizio Civile per l’anno 2020 dovranno essere inviate on-line entro e non oltre le ore 14 del 10 ottobre 2019.

Possono candidarsi al Servizio Civile Universale giovani di entrambi i sessi, con una età compresa tra i 18 ed i 28 anni. I dodici giovani selezionati dall’apposita commissione, riceveranno una specifica formazione sia sul Movimento Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa, che sulle attività di Croce Rossa Italiana.

Infine i giovani concluderanno la formazione con il corso che li abiliterà ai trasposti sanitari ed al soccorso in ambulanza. L’attività del Servizio Civile Universale prevede un rimborso spese pari ad € 439,50mensili per i 12 mesi. Sono previste 25 ore di attività settimanali. Infine, una volta avviato il Servizio Civile, i candidati svolgeranno attività presso le nostre sedi di Vado Ligure e di Quiliano.

Le candidature vanno inoltrate esclusivamente dalla piattaforma DOL (Domande OnLine).

Per i cittadini italiani residenti in Italia o all’estero o cittadini di un Paese extra Unione Europea regolarmente soggiornanti in Italia l’accesso alla piattaforma DOL avviene esclusivamente tramite SPID il Sistema Pubblico di Identità Digitale, attivabile presso qualsiasi Ufficio Postale.

Sul sito internet del Comitato Croce Rossa Italiana di Vado Ligure Quiliano alla pagina www.crivadoligurequiliano.it/ /2019/09/10/servizio-civile-universale-2020/ sono disponibili tutte le informazioni e le guide per la presentazione della domanda.

Alassio. Anche la Croce Bianca Gino Montesi aderisce al progetto del Servizio Civile Anpas e sono a disposizione cinque posti per altrettanti ragazzi e ragazze dai 18 ai 28 anni appartenenti anche a paesi europei ed extra europei. Per ogni informazione ci si può recare in orario d’ufficio presso la sede della pubblica assistenza alassina, oppure chiamare al numero 0182645923.

Inoltre si può consultare il sito internet dell’Anpas dove è spiegato il funzionamento per chiedere l’accreditamento al progetto. Seguirà poi un colloquio/selezione per poter partecipare al progetto e per un anno essere d’aiuto a chi ne ha bisogno, dopo un’accurata preparazione attraverso corsi generali e specifici a cura di Anpas. Il termine per la presentazione delle domande è l’11 ottobre.

“Essere d’aiuto agli altri, aiuta prima noi stessi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.