IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Sanremese non lascia scampo al Vado: 3 a 0 risultati foto

I rossoblù, rimaneggiati, subiscono due reti nel primo tempo e nella ripresa alzano definitivamente bandiera bianca

Sanremo. Sanremese e Vado hanno avuto un inizio di campionato difficile, conquistando solamente 2 punti nelle prime 3 giornate. Entrambe, pertanto, oggi erano chiamate a cercare riscatto, andando a caccia della prima vittoria.

La cronaca. Roberto Correale, che siede in panchina al posto dello squalificato Nicola Ascoli, manda in campo Caruso, Manes, Demontis, Lo Bosco, Spinosa, Taddei, Pici, Gagliardini, Scalzi, Likaxhiu, Gerace.

A disposizione ci sono Morelli, Bregliano, Bellanca, Vitiello, Scarella, Calderone, Pellicanò, Colombi, Fenati.

I rossoblù allenati da Luca Tarabotto rispondono con Illiante, Ferrara, Alberto, Redaelli, Castaldo, Dagnino, Tomasini, Marmiroli, Alessi, Gagliardi, Oubakent.

In panchina Foggiano, Tona, Aurelio, Piu, Gallo, Fossati, Donaggio, Piacentini, D’Antoni.

Arbitra Valerio Crezzini della sezione di Siena; guardalinee Vittorio Consonni (Treviglio) e Alessandro Antonio Boggiani (Monza).

Il campo bagnato non aiuta il bel gioco; la partita stenta ad ingranare. Il primo tentativo, all’11°, è di Scalzi dai venti metri: a lato di poco.

I biancazzurri fanno la partita e guadagnano due calci d’angolo nel giro di un minuto.

Al 15° Scalzi va via sulla destra, entra in area e calcia a rete: palla che esce non distante dal palo.

Tarabotto, che già deve fare i conti con numerose defezioni, soprattutto in difesa, perde un altro uomo della sua retroguardia: Castaldo, che si fa male e al 18° deve lasciare il posto a Gallo. Gallo si sistema a centrocampo, Redaelli arretra in difesa.

Gallo si fa subito notare con una conclusione: alta.

Al 21° terzo corner per i padroni di casa; la difesa rossoblù resiste. Al 24° viene ammonito Gerace. Al 25° il cartellino giallo è all’indirizzo di Marmiroli.

Al 27° la Sanremese sblocca il risultato: Likaxhiu dalla destra serve sulla sinistra Scalzi che in area va via ad Alberto e fa secco Illiante: 1 a 0.

La reazione del Vado è in un tiro di Alessi alla mezz’ora: fuori misura.

Al 31° angolo per i matuziani: sugli sviluppi deviazione di Gagliardini, Illiante si oppone.

Al 35° batti e ribatti nell’area locale, respinta corta, dal limite dell’area conclusione di controbalzo col destro di Oubakent: traversa.

Cambio di fronte, prova il tiro Spinosa: a lato.

Ci prova ancora Alessi a raggiungere il pareggio: al 37° la sua botta è parata da Caruso.

La Sanremese al 38° colpisce ancora, questa volta con una rapida ripartenza: Lo Bosco arriva al tiro e insacca il pallone del 2 a 0.

Il Vado non sa più reagire e deve fronteggiare un altro calcio d’angolo dei biancocelesti.

Si recuperano 2 minuti. Si va al riposo con la Sanremese avanti 2 a 0.

Secondo tempo. Tra i matuziani in campo Bellanca al posto di Gerace.

Al 3° ancora un angolo per la Sanremese, non sfruttato. Tarabotto manda in campo Fossati, esce Tomasini.

La Sanremese pare decisa a chiudere la partita e al 7° riesce nel suo intento: è ancora Scalzi ad infilare la palla in rete. Si muove sulla destra, si accentra e incrocia il tiro fissando il punteggio sul 3 a 0.

All’8° doppio cambio tra gli ospiti: entrano D’Antoni e Tona, escono Alessi e Alberto.

Al 13° Tarabotto completa le sostituzioni: Piacentini per Oubakent.

Cartellino giallo per Ferrara al 14°. Al quarto d’ora la Sanremese porta sul 7 a 0 il computo dei calci d’angolo.

Al 19° secondo cambio tra i locali: Colombi per Scalzi.

La partita ha ormai perso interesse; i biancocelesti controllano agevolmente il vantaggio contro un Vado che, seppur generoso, non pare più in grado di impensierirli.

Al 24° conclusione di Gallo, a lato. Un paio di minuti dopo ancora Gallo va al tiro: deviato in angolo. Palla messa in mezzo da Gallo, la difesa locale allontana.

Al 28° un tiro di Colombi finisce sul fondo. Per il Vado ci prova Gagliardi al 29°, ma non ha buona mira nella conclusione.

Al 36° Fenati sostituisce Spinosa. Al 37° Likaxhiu calcia a rete: Illiante è attento e para.

Al 40° doppio cambio tra i sanremesi: Bregliano per Lo Bosco e Calderone per Bellanca.

Gagliardi ancora non si arrende e prova il tiro al 42° blocca Caruso. Al 44° un cross di Dagnino costringe il portiere locale a smanacciare per sventare il pericolo.

Al 45° Illiante blocca in due tempi una stoccata di Colombi. Sono 5 i minuti di recupero; nel primo una punizione di Gagliardi è respinta dalla barriera. Un tiro a lato di Demontis segna la fine del match.

Finisce 3 a 0 per la Sanremese, che festeggia la prima vittoria in questo campionato e si rilancia in classifica. Mercoledì i matuziani ospiteranno il Savona per il secondo turno della Coppa Italia.

Il Vado resta fermo a 2 punti, nei bassifondi della classifica, e domenica 29 settembre al Chittolina affronterà il Savona.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.