IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sbarco sulla Luna, la teoria di un ufologo savonese: “Armstrong e Aldrin non erano soli”

Basandosi su alcune fotografie, Angelo Maggioni ha dedotto la presenza di presunte entità aliene

Celle Ligure. Apollo 11 fu la missione spaziale che portò i primi uomini sulla Luna, gli astronauti statunitensi Neil Armstrong e Buzz Aldrin, il 20 luglio 1969 alle 20:17:40 UTC. Armstrong fu il primo a mettere piede sul suolo lunare, sei ore più tardi dell’allunaggio, il 21 luglio alle ore 02:56 UTC. Aldrin arrivò 19 minuti dopo. I due trascorsero circa due ore e mezza al di fuori della navicella, e raccolsero 21,5 kg di materiale lunare che riportarono a Terra. Il terzo membro della missione, Michael Collins (pilota del modulo di comando), rimase in orbita lunare mentre gli altri due erano sulla superficie. E ora un ufologo savonese, Angelo Maggioni, lancia la sua provocazione: i tre non sarebbero stati soli.

Maggioni, 48 anni, di Celle Ligure, ha dedotto da alcune fotografie la presenza di presunte entità aliene nei pressi del luogo in cui sono allunati gli astronauti terrestri. “Mi sono accorto – scrive in un comunicato stampa ufficiale – che in due scatti provenienti dalla missione Apollo 11, esattamente la N°AS11-39-5741HR e la N°AS11-39-5742HR (noterete che sono in sequenza) hanno immortalato una presenza misteriosa”. Un piccolo puntino all’orizzonte che, ingrandito, sembra avere le dimensioni di una sfera.

“Molto si è parlato delle missioni sulla Luna e di incontri top secret con presunte entità aliene – commenta Maggioni – tanti sono gli scatti che rivelano in effetti anomalie inspiegabili. Questi due scatti mostrano il passaggio di un presunto oggetto misterioso che non è riconducibile al nostro pianeta. Rimane avvolto nel mistero l’oggetto ma sicuramente aprirà nuove teorie e ipotesi sulle presenze aliene sulla Luna”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.