IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, tutto pronto per l’edizione 2019 del Festival Internazionale di Musica 

Tra gli eventi più importanti: "I percussionisti della Scala" e la conferenza "Nel 500esimo anniversario dalla morte di Leonardo da Vinci"

Savona. È giunto alla settima edizione il Festival Internazionale di Musica di Savona, che anche quest’anno propone una serie di concerti ed eventi musicali di portata non soltanto locale, ma nazionale e internazionale.

“Il progetto, che fa conoscere Savona all’estero – commenta l’assessore alla cultura Doriana Rodino – si svolge su diversi siti del nostro territorio tra cui il Museo della Ceramica di Savona e prevede anche la collaborazione di numerose associazioni musicali non soltanto savonesi e il coinvolgimento delle scuole”.

“Il progetto, che pone la musica al centro degli eventi organizzati – specifica Francesco Ottonello, direttore artistico della rassegna – si sviluppa lungo tre mesi (da settembre a dicembre) e inserisce Savona in un circuito internazionale.

Tra gli eventi più importanti “I percussionisti della Scala” indetto il 6 ottobre, la conferenza “Nel 500esimo anniversario dalla morte di Leonardo da Vinci” (18 ottobre), mentre l’apertura della rassegna avviene il 21 settembre con il Trio Spiritus Almus.

All’interno del festival, che vanta il riconoscimento del ministero dei beni culturali, il patrocinio della Regione e il patrocinio del Comune di Savona, anche il concorso di composizione Torre della Quarda, organizzato e fortemente sostenuto dall’associazione musicale Ensenble Nuove Musiche, ormai punto di riferimento per la musica di oggi.

Tutti gli eventi sono a ingresso gratuito a eccezione del “Duo Dubois” in programma l’8 novembre e “Una chitarra… Da cinema” il 27 dicembre.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.