IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, i Nati da un Sogno presentano la nuova Academy: sabato 21 settembre l’inaugurazione evento

La scuola gestita dalla compagnia savonese è ormai da anni ai vertici italiani nel settore del musical

Più informazioni su

Savona. Era il loro “sogno dei sogni” ed ora sta per diventare realtà: sabato 21 settembre alle 16 i Nati da un Sogno inaugurano infatti la loro nuova Academy in corso Giuseppe Mazzini 125r a Savona, accanto all’asilo delle Piramidi. La compagnia teatrale si trasferisce dalla sua attuale sede di via Mentana e si appresta a celebrare un giorno storico per i suoi soci e amici con una grandiosa festa.

La compagnia, attiva dal 2004 e costituitasi associazione culturale nel 2010, è nota in città per l’organizzazione di eventi di grande richiamo come Savona Città dei Bambini o Halloween in Town. Rappresenta inoltre un’eccellenza nazionale nel settore del musical, del teatro e del canto: lo certificano le vittorie consecutive da due anni nei due principali concorsi di musical italiani a Milano e Firenze, l’investitura come riferimento provinciale per la Coppa Italia dedicata ai performer di arti sceniche e la recente affermazione a Vb Factor in cui due vincitori su tre (Jessica Battiston per il musical e Marco Elba per il canto) sono appunto allievi della Nati da un Sogno Academy.

Risultati che hanno spinto la compagnia ad espandersi traslocando nella struttura adiacente al negozio di moto Triumph, nei locali che ospitavano lo show room della Oikos. “Cercavamo un nuovo spazio da due anni – racconta la direttrice artistica, regista e coreografa Roberta Bonino – la nuova Academy ci darà finalmente modo di svolgere le nostre attività in locali più grandi e vivibili”.

Il locale, un ex capannoncino industriale recuperato, ha un tipico look “rustrial” (quello che unisce il fascino dei celebri loft newyorkesi e la magia del legno) che, raccontano, li ha conquistati subito. “Abbiamo ricevuto pareri entusiasti da chi ha già visto la struttura – dice Bonino – Chi verrà a trovarci sabato prossimo avrà una bella sorpresa e in particolare a chi ha visto ‘Flash Dance’ sembrerà di rivivere la magia del film”.

Inoltre con questa nuova “casa” si concretizza l’idea dell’associazione di rendere fruibile la propria sede anche ad altre realtà: “Abbiamo ricavato uno spazio per gli abiti di scena – spiega la direttrice artistica – che per ora ospiterà i nostri costumi e quelli dell’Anteas ma che è pronta ad accogliere ed esporre anche quelli di altre compagnie della zona. Inoltre abbiamo allestito uno spazio sartoria attrezzato che siamo sicuri sarà prezioso per chi fa teatro nel savonese”.

Nuova sede vuol dire anche corsi in più: accanto a quelli ormai tradizionali (musical, teatro, canto solista) troveranno posto lo yoga, il teatro-gioco in inglese, un laboratorio di scenografia e gli NDSingers, un coro che avrà come obiettivo far esibire ragazzi e adulti con un repertorio tratto proprio dai grandi musical. Senza dimenticare la vita associativa: nella nuova sede ci sarà un interessante punto di book crossing con libri per grandi e piccoli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.