IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pallavolo: tradizione e spettacolo con il torneo Sempre Con Noi di Carcare

Ecco una panoramica delle otto squadre partecipanti

Carcare. La Pallavolo Carcare organizza l’undicesima edizione del torneo internazionale di pallavolo femminile Sempre Con Noi, prestigioso appuntamento pre campionato nel ricordo di Gianfranco Marchese, importantissimo dirigente carcarese prematuramente scomparso e, altrettanto dolorosamente, alla memoria del presidentissimo Claudio Balestra.

Si gioca dalla serata di venerdì 20 settembre e lungo tutto il giorno sabato 21 e domenica 22, quando in seguito in programma nel pomeriggio al palazzetto carcarese ci saranno le finali e le premiazioni.

Nei giorni precedenti, fino alla domenica mattina stessa del 22, le qualificazioni e successivamente le sfide ad eliminazione diretta nel corso della mattinata del giorno conclusivo.

Otto squadre, due gironi eliminatori di quattro compagini ciascuno, uno previsto nel palazzetto di Carcare, l’altro in quello di Cairo Montenotte. Grandi squadre ed ottime giocatrici nelle rispettive formazioni.

Ecco una panoramica delle otto squadre partecipanti, analizzate dall’esperto Giovanni Grignolo.

Nel girone di Carcare l’affezionata compagine dell’Arredo Frigo Makhymo Acqui Terme, squadra di B1 profondamente rinnovata, ma sempre con il capitano Mirabelli, la centrale Nicoletta Rivetti, la banda ex pavese Roxana Pricop. Tra le novità si segnala la forte attaccante toscana Matilde Giardi, cresciuta nel Cus Siena e già a Castelfranco in B1.

C’è la piacevole novità delle friulane del Volleybas Udine, militanti in B1, che in una inteleiatura già consolidata e competitiva hanno inserito nuovi innesti, tra i quali il gradito ritorno della regista Federica Braida e Beatrice Mozzoni, monzese, già inserita nella rosa della Saugella di A1.

Il Tirol Innsbruck, fortissima compagine austriaca, è in lizza per la vittoria nel massimo campionato nazionale e con l’obiettivo di ritornare a giocare nelle coppe europee.

Faranno gli onori di casa le ragazze della Pallavolo Carcare, con il nuovo allenatore Luca Mantoan e con alcune recenti novità che ci si augura consentano alla compagine biancorossa di competere da neopromosse nel prossimo girone A della Serie B2.

Nel girone eliminatorio in programma al palazzetto dello sport di Cairo Montenotte spicca la formazione del Lilliput Settimo Torinese, ambiziosa compagine di Serie B1 con trascorsi in A2 ed allenata dalla bravissima Barbara Medici. In palleggio la talentuosa Silvia Bazzarone, in precedenza a Mondovì, Chieri e Pinerolo, in banda le gemelle Valentina e Martina Re, all’epoca avversarie del Carcare nella propria prima esperienza di B2, nelle fila del Canavese. In attacco la brava ed esperta Anna Mezzi, già a Chieri in Serie A2, ed al centro la fortissima monregalese Monica Bruno che, dal vivaio locale, è stata poi protagonista della promozione in A2 dell’LPM e della prima stagione nella serie superiore, e nei due scorsi campionati rispettivamente ad Isernia ed Empoli in B1. Un dirigente storico del Lilliput è Marcello Capucchio, efficiente team manager della Nazionale femminile.

Ci sono le ragazze lombarde del Guffanti Oro Milano, militanti in Serie B2 ed al loro esordio nel torneo, nelle cui fila da due anni gioca in palleggio Eleonora Ascheri, già protagonista nella prima B2 carcarese.

Ci sono le ragazze slovene dell’OK Ankarian-Hrvatini, militanti nel loro massimo campionato nazionale, la Lega 1, e che daranno del filo da torcere alle loro avversarie, in questo torneo carcarese che si profila avvincente, per il prestigio delle squadre in campo e delle loro rispettive stelle in formazione.

Le svizzere del Cheseaux, ormai di casa nel torneo, sono una squadra come sempre giovanissima, ma da seguire con affetto ed attenzione.

In sintesi, tre imperdibili giorni di grande volley, con la suggestiva presentazione delle squadre nello spettacolo in programma nel cuore della città di Carcare nella serata di sabato 21 settembre, con ospiti famosi e riconosciuti. Appuntamento tra una settimana per tutti gli appassionati della pallavolo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.