IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Non si fermano all’alt, inseguimento da film a Vado Ligure: arrestati due spacciatori

Per tentare di sfuggire alla cattura hanno anche aggredito i carabinieri

Più informazioni su

Vado Ligure. Si è concluso con due arresti l’inseguimento avvenuto nella notte a Vado Ligure. A finire in manette N.A. e K.A., entrambi ventenni cittadini albanesi e in Italia senza fissa dimora.

A catturarli sono stati i carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile di Savona, al termine come detto di un inseguimento lungo le strade di Vado Ligure. I due giovani, infatti, che viaggiavano a bordo di una Ford Festa, invece di fermarsi di fronte all’alt dei militari, si sono dati alla fuga: a quel punto i carabinieri sono saliti in macchina e hanno iniziato a dar loro la caccia.

L’inseguimento è terminato quando la gazzella è riuscita a bloccare la Ford Fiesta. A quel punto però i due uomini, per sottrarsi all’arresto, hanno aggredito i militari: questi ultimi sono comunque riusciti ad avere la meglio grazie al pronto intervento dei colleghi della stazione di Vado Ligure, sopraggiunti nel frattempo.

Durante la fuga i due ventenni hanno lanciato dal finestrino dell’auto alcuni involucri di plastica, recuperati in un secondo momento: all’interno contenevano cocaina, un bilancino di precisione per la suddivisione delle dosi ed un sacchetto in plastica dal quale venivano ricavate le confezioni per la sostanza. Il sospetto dei carabinieri, visti i fori presenti sulla busta di plastica, è che i due abbiano confezionato prima della cattura ben più delle cinque dosi poi rinvenute dai militari.

Gli arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati rinchiusi nelle camere di sicurezza di Savona in attesa dell’udienza di convalida con rito per direttissima.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.