IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Noli, altro sversamento in mare: nuova ordinanza di divieto di balneazione foto

Rabbia del sindaco Fossati: "Valuteremo un possibile danno di immagine per il nostro Comune"

Noli. Non c’è pace per le acque di Noli: questa mattina il sindaco Lucio Fossati è stato costretto a firmare un’altra ordinanza di divieto di balneazione, nel tratto di mare compreso tra i bagni Vittoria e Capo Noli.

Il divieto cautelativo è stato motivato da un rigurgito fognario che si è riversato sull’arenile. Il primo precedente risale al 3 agosto scorso sempre per una fuoriuscita della fognatura, in seguito si è verificato un altro caso, il 21 agosto, con relativa ordinanza.

La problematica era stata segnalata al Consorzio Depurazione delle Acque che era intervenuto per un intervento di pulizia e disinfezione, ma la situazione non è stata risolta: questa mattina i tecnici comunali hanno rilevato un nuovo sversamento. “Avevamo chiesto a più riprese al Consorzio un controllo capillare, una azione risolutiva per evitare altri guai durante la stagione estiva, ma così non è stato” dice il primo cittadino nolese.

“A questo punto, considerato il nuovo caso, ho dato mandato agli uffici di verificare con i legali un possibile danno di immagine per il nostro Comune: ad ora non possa fare altro che scusarmi con i cittadini e i turisti, ma il problema non dipende da una volontà dell’amministrazione comunale”.

Il nuovo divieto sarà revocato una volta che Arpal avrà comunicato l’assenza di pericolo, con i risultati di laboratorio sulle acque nolesi interessate.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.