IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Maltrattamenti verso la sorella e un convivente: pregiudicato arrestato dai carabinieri di Albisola

Su di lui pendeva un ordine di custodia cautelare in carcere emesso dal Tribunale di Savona

Albisola. Nella serata di ieri (giovedì 5 settembre), i carabinieri di Albisola hanno rintracciato L.C. pregiudicato savonese cinquantacinquenne, su cui pendeva un ordine di custodia cautelare in carcere emesso dal Tribunale di Savona, per reiterati episodi di maltrattamenti in famiglia nei confronti della sorella ed un convivente.

L’uomo e la sorella, sfrattati dall’abitazione che condividevano, erano ospiti di in una struttura per accoglienza dove si sono verificati episodi vessatori e di violenza da parte di L.C., che hanno portato ad una querela nei suoi confronti.

L.C. era già stato infatti destinatario di un provvedimento di avvicinamento alla persona offesa notificato lo scorso 3 settembre, che però non era stato risolutivo.

A seguito della querela di una delle vittime presentata presso i carabinieri di Albissola, i militari hanno attivato una minuziosa e tempestiva attività di indagine che ha portato ad un primo deferimento all’Autorità Giudiziaria e l’emissione del divieto di avvicinamento.

Il successivo monitoraggio della situazione ha permesso di appurare le violazioni che hanno portato ad nuova informativa all’Autorità Giudiziaria, che ha ritenuto fondate le istanze degli inquirenti emettendo l’ordine di custodia cautelare in carcere ieri eseguita. L’arrestato è stato immediatamente condotto nel carcere di Genova Marassi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.