IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Loano, torna libero il 30enne arrestato dopo aver minacciato commerciante e aggredito i carabinieri

L'uomo era sotto l'effetto di sostanze alcoliche ed ha dato in escandescenze

Loano. E’ stato processato questa mattina in tribunale Ahmed Hammani, il trentenne marocchino arrestato ieri sera a Loano dopo che, mentre era ubriaco, ha infastidito i clienti di due locali e poi ha aggredito i carabinieri.

Il giudice gli ha imposto la misura dell’obbligo di dimora nel Comune di Sanremo oltre a quello di presentazione tre volte alla settimana in caserma e il divieto di uscire in orario notturno. Vista la richiesta di termini a difesa, il processo riprenderà il prossimo 9 ottobre.

Hammani dovrà rispondere di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale (un militare è stato dimesso con prognosi di 7 giorni, mentre il collega di dieci), oltre che di danneggiamento e minacce. Ad allertare i carabinieri sono stati due esercenti che si sono trovati lo straniero, in evidente stato di altrazione alcolica, che dava in escandescenze nel loro locale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.