IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

I Magazine di IVG.it - Rosso Pistacchio

La Balena e il Baleno

"Rosso Pistacchio" è la rubrica al femminile di IVG: ogni martedì si parla di donne con Marzia Pistacchio

Più informazioni su

Tra le triglie, alghe e sassi
Giù nel mare dei Sargassi
Ancheggiava di buona lena
Una splendida balena.
Grassa, lucida e affascinante
Non si sentiva una tra tante
Nel suo cuore cicciottello
Attendeva venisse il bello.
Le compagne e le sorelle
La credevano ribelle.
Il suo canto lei intonava
Ma ogni sposo rifiutava.
“Sola, sola resterai, sola sola in mezzo ai guai.”
“Anche sola posso stare, a me va solo di cantare.”

Tra le triglie, alghe e sassi
Giù nel mare dei Sargassi
Ancheggiava di buona lena
Una splendida balena.
Di fuoco e fiamme e lampi a frotte
Era accesa quella notte
Cominciarono a lottare
Senza sosta cielo e mare.
La balena alzò la testa
e la batosta giunse lesta
del Baleno più brillante
si innamorò in un istante.
“Sciocca, sciocca, sola sai, sempre sola resterai. Ami uno che non esiste, morirai sola e triste.”
“L’amo, l’amo, il mio baleno, io lo adoro senza freno.”
“Non ti ama, sciocca pazza, tu per lui sei troppo grassa, lui è svelto, acceso e forte, soffrirai fino alla morte.”

Tra le triglie, alghe e sassi
Giù nel mare dei Sargassi
digiunava di buona lena
Una splendida balena.
Ogni notte si pesava
Il grosso ventre misurava
Di speranza il cuor aveva pieno
Di rincontrare il suo baleno.
“Magra, secca, tutta ossa, tu ti stai per scavar la fossa. Mangia, orsù, o morirai, prevediamo molti guai.”
“Io non mangio, mai più e nemmeno, sto aspettando il mio Baleno.”

Tra le triglie, alghe e sassi
Giù nel mare dei Sargassi
aspettava di buona lena
Una splendida balena.
Di fuoco e fiamme e lampi a frotte
Era accesa quella notte
Cominciarono a lottare,
nuovamente cielo e mare.
La balena il ciel scrutava
Il baleno aspettava
E guardando l’alluvione
Non si accorse dell’arpione.
Sugo, sushi e scatolette
Venne anche venduta a fette
e ancor oggi in pescheria
c’è chi canta la bistecca
di quella balena così secca.

“Rosso Pistacchio” è la rubrica di Marzia Pistacchio, che ama definirsi “una truccatrice struccata”. Ogni martedì uno spazio al femminile dal taglio volutamente “leggero” in cui parlare a 360 gradi di tutto ciò che ruota intorno alle donne. In salsa savonese, naturalmente. Clicca qui per leggere tutti gli articoli

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.