IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il grande cinema a Borghetto con il Premio Pittaluga 2019

Il 13 e 14 settembre

Borghetto Santo Spirito. Il 13 e 14 settembre si svolgerà a Borghetto Santo Spirito il Premio Pittaluga 2019.

L’iniziativa, dedicata al grande imprenditore cinematografico italiano nato in Liguria nel 1887, e promossa da ACEC SdC-Liguria e dal Comune di Borghetto Santo Spirito, con il patrocinio di Genova-Liguria Film Commission, intende in due giorni di incontri e proiezioni occuparsi della realtà distributiva per il cinema indipendente, d’autore e di genere.

Il primo appuntamento, venerdì 13 alle 17.30 presso il Giardino della Sala Congressi Marexiano, metterà a confronto sul tema de “La distribuzione cinematografica ieri e oggi” Riccardo Speciale (Segretario AGIS Liguria) e Giovanni Costantino, Premio Stefano Pittaluga 2019 per Distribuzione Indipendente. A seguire, sempre nel giardino comunale, verrà scoperta una targa a ricordo di Stefano Pittaluga alla presenza del sindaco Giancarlo Canepa, dell’assessore alla cultura Mariacarla Calcaterra e di Francesco Pittaluga in rappresentanza della famiglia. Alla sera, alle 21 al Cinema Arena Vittoria sarà proiettato il film “Dolor Y Gloria” di Pedro Almodovar, recente Leone d’Oro alla carriera alla Mostra di Venezia con Antonio Banderas, Palma d’Oro a Cannes come migliore interprete. Il film sarà introdotto dal critico cinematografico Claudio Villa.

Il programma di sabato 14 settembre, al Palazzo Elena Pietracaprina, alle 9, ritorna al cinema del passato con la storia della Ferrania, la fabbrica italiana di pellicole per il grande cinema e la fotografia, a cui è stato dedicato recentemente un museo a Cairo Montenotte, in Valle Bormida (Savona) e un documentario in lavorazione: ne parleranno l’antropologo Gabriele Mina che ha curato la parte scientifica e di ricerca, il filmaker Diego Scarponi e il produttore Claudio Giapponesi.

Ai filmakers liguri è riservato l’incontro del pomeriggio. Presentati dal critico Juri Saitta sono stati invitati: Carla Grippa, Marco Bertora, Francesco Fogliotti, Elisabetta Ferrando, Teo De Luigi, Angelo Calvisi, Alfonso Ciocia, Fabio Giovinazzo. Alle ore 18,30, sempre presso il Palazzo Elena Pietracaprina, si terrà la Masterclass con i registi Dominique Abel e Fiona Gordon, intervistati da Luca Barnabé della rivista Ciak. I registi (Premio Pittaluga 2019) saranno presenti alle 21 al Cinema Arena Vittoria alla proiezioni del loro film “Parigi a piedi nudi”, distribuito dalla genovese Academy Two (Premio Pittaluga 2019) ormai protagonista della scena nazionale per la circuitazione di film d’essai, come “Parasite di Bong Jon-Ho” Palma d’oro a Cannes e “Il paradiso probabilmente di Elia Suleiman”, per citare due titoli molto attesi del listino 2019-20.

In occasione degli incontri sarà allestito un book corner di libri e pubblicazioni sul cinema e resta aperta presso la Sala Congressi Marexiano l’esposizione “80 voglia di cinema e dintorni-Manifesti e locandine anni ’80 dell’archivio del cinema Vittoria” curata da Lorenzo Zucchetta, Marco Tripodi e Enzo Torriano. Sabato alle 11.30 si svolgerà una visita guidata e commentata dal critico Cesare Cioni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.