IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Giulio Hoxhallari alla corte dei miracoli di Riccardo Cocciante

Il ballerino di Varazze cresciuto nella Dance School Flashart è in tour con il musical Notre Dame de Paris, che ha debuttato venerdì a Pesaro

Varazze. Il ballerino Giulio Hoxhallari, varazzino, è stato selezionato nel cast italiano di Notre Dame de Paris, uno tra i musical di maggiore prestigio ed importanza.

Giulio inizia a praticare danza all’età di 8 anni presso la scuola varazzina Dance School Flashart con le maestre Raffaella Cianti e Alessia Cianti. Danza contemporanea, hip hop e breakdance sono i generi di danza che lo hanno formato.

Stage con maestri internazionali, workshop in Italia e all’estero, borse di studio per prestigiose accademie e molti podi in rinomati concorsi fanno crescere Giulio nel mondo della danza con il supporto delle sue insegnanti, delle compagne di sala e della sua famiglia.

Il suo stile diventa sempre più suo, unico e sperimentale tanto da portarlo a competere anche in contest di experimental all’estero.

Diventa poi docente di hip hop presso la Dance School Flashart e punto di riferimento e d’ispirazione per molti ragazzi. All’età di 18 anni Hoxhallari entra nell’accademia milanese Modulo Factory di Laccio e Shake dove ha anche l’occasione di studiare presso la Dancehaus di Susanna Beltrami e dove due anni dopo si diploma con 100 e lode.

Entra a far parte della compagnia di danza di Laccio e partecipa ad importanti eventi, showcase, video musicali e concerti di artisti internazionali.

Ed ora è stato selezionato come danzatore professionista nel musical di Riccardo Cocciante, Notre Dame de Paris, che ha aperto la stagione venerdì 13 settembre alla Vitrifrigo Arena di Pesaro.

Ha quindi iniziato un tour italiano molto importante e di grande prestigio: un nuovo traguardo per Giulio che rappresenta il riconoscimento del suo talento, ma soprattutto della sua umiltà, del suo costante impegno e della sua danza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.