IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Eventi e solidarietà, il bilancio dell’estate di “Vivi Borghetto”

"Siamo felici di aver creato manifestazioni coinvolgenti per turisti e residenti, ma siamo onorati di aver partecipato a due iniziative di solidarietà riuscite alla grande grazie al buon cuore di tutti"

Borghetto Santo Spirito. Archiviata l’estate è tempo di bilanci per “Vivi Borghetto”, l’associazione borghettina che, da sempre, organizza e promuove iniziative a favore della comunità cittadina.

“E’ stata una bellissima estate da ricordare su vari profili – spiegano dal direttivo – Siamo felici di aver creato quest’anno, con il nostro Comune, manifestazioni coinvolgenti per turisti e residenti, ma siamo onorati di aver partecipato a due iniziative di solidarietà riuscite alla grande grazie al buon cuore di tutti. Grazie alla generosità di tutti voi siamo riusciti ad ottenere ben tre defibrillatori con relative colonnine posizionati in tre diverse posizioni”.

“Visto che ci erano rimasti ancora dei braccialetti con il brand #marinadiborghetto, la nostra associazione, ha voluto contribuire ad una seconda iniziativa sempre legata al cuore, al grande cuore di persone speciali come Luca Bogliano e Marco Ghini della onlus Bastapoco. Il progetto si chiama ‘Life to Life’. In questi giorni, presso l’Unitalsi di Borghetto, sono stati ospitati bambini malati oncologici con le relative famiglie e famiglie con un genitore malato oncologico. Il progetto prevede che vengano organizzate numerose iniziative e attività per regalare un sorriso e un momento di spensieratezza a famiglie che ne hanno davvero bisogno. Quando siamo stati contattati dal sindaco Giancarlo Canepa che ci ha spiegato il progetto, non ci abbiamo pensato un attimo ed abbiamo aderito immediatamente a questa iniziativa”.

“Ieri sera Marina Andreetto ci ha rappresentati all’Unitarlsi di Borghetto dove si sta appunto svolgendo appunto questo fantastico progetto ‘Per sorRidere insieme’. Insieme a noi c’erano anche il sindaco Giancarlo Canepa, il vice sindaco Luca Angelucci, l’assessore Mariacarla Calcaterra e la consigliera Carolina Bongiorni i quali hanno voluto portare i saluti da parte di tutta la cittadinanza ed hanno espresso grande riconoscenza a Luca Bogliano, Marco Ghini e a tutti i volontari che con la loro disponibilità hanno reso possibile la realizzazione di questo progetto. Vivi Borghetto ha omaggiato tutti i presenti degli ormai famosi braccialetti ma soprattutto ha avuto l’onore di consegnare all’associazione onlus Bastapoco un assegno di 800 euro raccolti con i bracciali #marinadiborghetto”.

“Siamo felicissimi di aver aderito a queste iniziative, quando fai del bene ti si riempie il cuore di gioia! Siamo certi che faremo ancora altre iniziative lodevoli e ringraziamo la nostra amministrazione comunale per la sinergia creatasi con la nostra Associazione. Un grande ringraziamento anche a chi ha contribuito: Agenzia Artcase, Profumeria Simonini, Negozio di Fiori La corolla, Eich pizzeria ristorante, Bar Dolce voglia, Bar 71, Bar Cavour, Bar Velvet, Cama tende, Parrucchiera Amica, Artestile di Paola, Hair teca di Ely, Studio Immagine, Macelleria Maschietto, Bagni Marini: Nettuno, Antille, Sole Mare, Marino, Milly”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.