IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Dolcissima Pietra” ai nastri di partenza per le sue 15 candeline, il sindaco De Vincenzi: “Sigillo ad una grande estate” evento foto

La manifestazione raddoppia con il nuovo contenitore culturale “Bellissima Pietra”, tante iniziative nella due giorni pietrese

Pietra Ligure. Quindici anni senza soluzione di continuità e una grande novità, tre giorni di eventi, sette regioni rappresentate, più di 300 prodotti artigianali, oltre 60 espositori, sei piazze coinvolte, un grande concerto, due concorsi, una caccia al tesoro per i più piccini, due laboratori e poi degustazioni, show cooking, incontri a tema, appuntamenti conviviali e naturalmente i dolci e i vini da dessert e tutte le eccellenze e le specialità dell’arte dolciaria: questi, in estrema sintesi, i grandi numeri dell’edizione 2019 di “Dolcissima Pietra” che prenderà il via sabato 14 settembre e che quest’anno diventa anche “Bellissima Pietra”, la rassegna culturale diretta da Davide Rondoni che domani sera alle 18.00 anticiperà, per poi “accompagnarlo” fino a domenica 15 settembre, questo grande evento, fiore all’occhiello e sigillo della stagione estiva pietrese.

“Sono felicissimo di festeggiare, di nuovo da sindaco, il 15° compleanno di questa importante manifestazione che ho fortemente voluto e tenuto a battesimo nel 2004, durante il mio secondo mandato amministrativo e che è cresciuta di anno in anno fino a diventare oggi un’esperienza sensoriale ed emozionale a 360° – esordisce il sindaco di Pietra Ligure Luigi De Vincenzi – Il cibo è cultura e quest’anno a Pietra Ligure lo si può “sentire”, “gustare”, “vedere”, “toccare” e “annusare” nelle sue mille sfumature, dalla poesia, al vino, ai fiori, alla musica – continua De Vincenzi – Sono orgoglioso di questo bel traguardo che ancora una volta fa conoscere e promuove la cultura enogastronomica locale e i suoi prodotti davvero unici presso il vasto pubblico che ogni anno visita gli stand” conclude il primo cittadino pietrese.

“Cultura e creatività come nuove energie per il territorio e grande valore aggiunto dell’estate pietrese – commenta il vice sindaco e assessore al turismo e alla cultura Daniele Rembado – Un fil rouge, quello della cultura, che ha contraddistinto tutti gli eventi promossi da questa nuova amministrazione, “cifra” che siamo fortemente intenzionati a sviluppare sempre più in futuro, certi che sia la “strada maestra” per valorizzare al meglio la nostra città e le sue attività produttive, oltre che occasione di forte attrazione turistica” conclude Rembado.

“Aspettandovi numerosissimi a partire da domani sera e per tutto il fine settimana, insieme a tutta l’amministrazione, vogliamo ringraziare OroArgento per l’organizzazione e per le molte idee e proposte messe in campo, l’associazione Ristoratori Pietresi e della Val Maremola per il coinvolgimento nello spazio dedicato allo show cooking e i commercianti del centro storico che, come ogni anno, aggiungeranno un tocco “scenografico” alle nostre vie e piazze, allestendo vetrine a tema” concludono De Vincenzi e Rembado.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.