IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coppa Italia, Ospedaletti avanti tutta: Alassio sconfitto a domicilio

Gli orange si impongono per 4 a 2, ribaltando il risultato nella dozzina di minuti finale

Alassio. L’Ospedaletti di mister Andrea Caverzan si conferma dopo la vittoria all’esordio in Coppa Italia contro l’Imperia. Gli orange si impongono 4-2 sul campo dell’Alassio grazie alla fantastica tripletta di Galiera e alla rete di Aretuso e viaggiano così a punteggio pieno in testa al girone.

Grande prestazione per l’Ospedaletti che si porta in vantaggio già al 14° con Galiera, abile a sfruttare al meglio l’assist di Allegro. Prima frazione di gioco a tinte orange, Alassio pericoloso solo in un paio di occasioni. Gioco nelle mani degli ospiti che, però, non riescono a concretizzare. E, come insegnano le ciniche regole del calcio, ecco che arriva la beffa al 42° con l’autorete di Allegro su azione di calcio d’angolo.

La gara si accende nella ripresa. Al 64° l’Alassio si porta sul 2-1 con un gol di Basso, ma il vantaggio dei padroni di casa dura solo un quarto d’ora. Al 79°, infatti, Aretuso segna la rete del 2-2 che, di fatto, sposta gli equilibri del match.

È poi Galiera a mettere la sua firma sulla gara. Nel giro di 6 minuti, all’87° e al 93°, l’attaccante orange sigla la sua personale tripletta e sancisce il 4-2 finale.

“Abbiamo disputato un’ottima gara, sarebbe stato un peccato anche solo pareggiarla, peccato aver subito le due reti su due episodi – ha commentato alla fine della partita mister Andrea Caverzan -. Abbiamo perso un po’ il filo sul 2-1 per loro, ma poi siamo tornati in partita. I ragazzi stati molto bravi, era un test importante e hanno risposto alla grande dominando la partita”.

Grazie alla vittoria sul campo dell’Alassio l’Ospedaletti sale a quota 6 nel girone di Coppa Italia. Decisiva per il passaggio del turno sarà la partita di domenica prossima contro il Pietra Ligure fermo a quota 3 punti. Gli orange avranno a disposizione due risultati su tre.

Le formazioni iniziali:

Alassio: 1 Pastorino, 2 Campagna, 3 Mombelloni, 4 Farinazzo, 5 Eretta, 6 Franco Ri., 7 Basso, 8 Franco Ro., 9 Greco, 10 Di Lorenzo, 11 Damonte.
A disposizione: 12 Colombo, 13 Taku, 14 De Luca, 15 Roda, 16 Lupo, 17 Esposito.
Allenatore: Cristian Cattardico.

Ospedaletti: 1 Ventrice, 2 Mamone, 3 Alberti, 4 Negro Al., 5 Negro An., 6 Cassini, 7 Sturaro, 8 Allegro, 9 Espinal, 10 Foti, 11 Galiera.
A disposizione: 12 Frenna, 13 Ambesi, 14 Facente, 15 Cambiaso, 16 Schillaci, 17 Allaria, 18 Aretuso, 19 Alasia.
Allenatore: Andrea Caverzan.

Arbitro: Leonardo Ravera. Assistenti: Dimitri Giorgio Ghio e Viktor Trajanovski.

Reti: 14°, 87° e 90°+3’ Galiera (O); 42° Allegro aut. (A); 64° Basso (A); 79° Aretuso (O)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.