Eccellenza

Coppa Italia, Ospedaletti avanti tutta: Alassio sconfitto a domicilio

Gli orange si impongono per 4 a 2, ribaltando il risultato nella dozzina di minuti finale

Legino Vs Ospedaletti

Alassio. L’Ospedaletti di mister Andrea Caverzan si conferma dopo la vittoria all’esordio in Coppa Italia contro l’Imperia. Gli orange si impongono 4-2 sul campo dell’Alassio grazie alla fantastica tripletta di Galiera e alla rete di Aretuso e viaggiano così a punteggio pieno in testa al girone.

Grande prestazione per l’Ospedaletti che si porta in vantaggio già al 14° con Galiera, abile a sfruttare al meglio l’assist di Allegro. Prima frazione di gioco a tinte orange, Alassio pericoloso solo in un paio di occasioni. Gioco nelle mani degli ospiti che, però, non riescono a concretizzare. E, come insegnano le ciniche regole del calcio, ecco che arriva la beffa al 42° con l’autorete di Allegro su azione di calcio d’angolo.

La gara si accende nella ripresa. Al 64° l’Alassio si porta sul 2-1 con un gol di Basso, ma il vantaggio dei padroni di casa dura solo un quarto d’ora. Al 79°, infatti, Aretuso segna la rete del 2-2 che, di fatto, sposta gli equilibri del match.

È poi Galiera a mettere la sua firma sulla gara. Nel giro di 6 minuti, all’87° e al 93°, l’attaccante orange sigla la sua personale tripletta e sancisce il 4-2 finale.

“Abbiamo disputato un’ottima gara, sarebbe stato un peccato anche solo pareggiarla, peccato aver subito le due reti su due episodi – ha commentato alla fine della partita mister Andrea Caverzan -. Abbiamo perso un po’ il filo sul 2-1 per loro, ma poi siamo tornati in partita. I ragazzi stati molto bravi, era un test importante e hanno risposto alla grande dominando la partita”.

Grazie alla vittoria sul campo dell’Alassio l’Ospedaletti sale a quota 6 nel girone di Coppa Italia. Decisiva per il passaggio del turno sarà la partita di domenica prossima contro il Pietra Ligure fermo a quota 3 punti. Gli orange avranno a disposizione due risultati su tre.

Le formazioni iniziali:

Alassio: 1 Pastorino, 2 Campagna, 3 Mombelloni, 4 Farinazzo, 5 Eretta, 6 Franco Ri., 7 Basso, 8 Franco Ro., 9 Greco, 10 Di Lorenzo, 11 Damonte.
A disposizione: 12 Colombo, 13 Taku, 14 De Luca, 15 Roda, 16 Lupo, 17 Esposito.
Allenatore: Cristian Cattardico.

Ospedaletti: 1 Ventrice, 2 Mamone, 3 Alberti, 4 Negro Al., 5 Negro An., 6 Cassini, 7 Sturaro, 8 Allegro, 9 Espinal, 10 Foti, 11 Galiera.
A disposizione: 12 Frenna, 13 Ambesi, 14 Facente, 15 Cambiaso, 16 Schillaci, 17 Allaria, 18 Aretuso, 19 Alasia.
Allenatore: Andrea Caverzan.

Arbitro: Leonardo Ravera. Assistenti: Dimitri Giorgio Ghio e Viktor Trajanovski.

Reti: 14°, 87° e 90°+3’ Galiera (O); 42° Allegro aut. (A); 64° Basso (A); 79° Aretuso (O)

leggi anche
Varie Sport
Seconda giornata
Coppa Italia Eccellenza: ko Pietra e Alassio. L’Albenga vola

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.