IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Celle-Arenzano, il commento dei direttori sportivi Traverso e Fornaro

I due dirigenti sottolineano la buona gara di entrambe le contendenti. Il ds arenzanese Fornaro comunica di aver raggiunto l'accordo con il difensore Marco Massa

Celle Ligure. Il Celle supera (1-0) l’Arenzano e passa il turno in Coppa Italia Promozione. A decidere la sorte dell’incontro è il rigore realizzato da Raiola, dopo che lo stesso attaccante giallorosso viene steso da un incerto Risso.

A fine gara abbiamo raccolto il parere dei due direttori sportivi, Andrea Traverso del Celle e Daniele Fornaro dell’Arenzano.

“È stata una partita difficile, giocata contro un’ottimo Arenzano – afferma Traverso – siamo andati meritatamente in vantaggio con Raiola, nella seconda frazione di gioco ci sono state alcune occasioni per parte, non realizzate. Siamo felici perché è la prima volta che passiamo il turno in Coppa Italia, ora, passata la giusta euforia, dobbiamo pensare al campionato, che apre i battenti domenica prossima”.

“L’azione che ha portato al rigore a nostro sfavore è un errore del reparto difensivo, che è ‘scappato’ tardi e che ha costretto il nostro portiere ad atterrare Raiola – dichiara Fornaro – la nostra prestazione è stata buona, abbiamo creato alcune palle goal non concretizzate. Domenica inizia il campionato e dobbiamo pensare, sin dall’esordio a fare punti utili a consolidare la categoria”.

Lo stesso direttore sportivo comunica di aver raggiunto l’accordo con Marco Massa, difensore (classe ’91), regolarmente in campo nella partita con i giallorossi.

Massa (nella foto) arriva alla corte di Manetti dopo aver giocato (in Serie D) con il Borgorosso e successivamente con Entella, Sestrese, Acquanera, Caperanese, Ovada, Praese e Borzoli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.