IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Boissano, nuovi spazi e nuovi arredamenti per il micro-nido “U Tam Tam” foto

"La nuova gestione, affidata alla Cooperativa Jobel dal mese di settembre 2018, ha apportato diverse migliorie e novità"

Boissano. Troveranno ambienti, spazi ed arredamenti completamente riprogettati e rinnovati i piccoli utenti del micro-nido d’infanzia “U Tam Tam” di Boissano, ormai pronto a riprendere la propria attività.

U Tam Tam Boissano Nido

“Il Comune di Boissano è impegnato da tempo con determinazione e convinzione nel perseguimento di obiettivi finalizzati al miglioramento, all’innovazione, al potenziamento ed alla qualificazione dei servizi offerti alla prima infanzia – spiegano dal Comune di Boissano – In quest’ottica, alla riapertura del micro nido d’infanzia i piccoli utenti ed i loro genitori hanno potuto apprezzare la riprogettazione dell’ambiente (particolare apprezzamento ha ricevuto la scelta di tinteggiare alcune pareti con un rilassante colore lilla) e degli spazi, elementi indispensabili per la realizzazione del progetto (Loris Malaguzzi definiva ‘lo spazio’ il terzo educatore)”.

L’assessore Giovanna Di Crescenzo aggiunge: “La nuova gestione, affidata alla Cooperativa Jobel dal mese di settembre 2018, ha apportato diverse migliorie e novità: la prima in assoluto è stata quella di sostituire giochi ed attrezzature in plastica con materiali ecologici di recupero e/o di uso quotidiano e naturali come il legno al fine di sensibilizzare i bambini al rispetto dell’ambiente”.

Il nido d’infanzia ospita in totale 18 bambini dai dodici ai trentasei mesi: “I pasti vengono preparati in sede con prodotti freschi e di qualità. Durante l’anno viene coltivato un piccolo orto didattico dove i bambini fanno apprendimento esperienziale con manualità e creatività, osservano la nascita e la crescita delle piante, si prendono cura delle stesse”.

U Tam Tam Boissano Nido

Ma non solo: “Sono attivi un laboratorio di inglese ed uno spazio con aromaterapia e musica rilassante per la nanna. Le famiglie dei bimbi, in quanto parti integranti della comunità educante del nido, vengono coinvolte periodicamente con laboratori, progetti, uscite sul territorio. Inoltre vengono organizzati incontri con esperti ed un valido sostegno alla genitorialità. Crescere bambini felici farà adulti felici e noi ci proviamo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.