IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Baseball, Cairese che peccato: 2 a 1 per il Senago

I lombardi accedono ai quarti di finale insieme all’Otretorrente

Cairo Montenotte. Sabato 7 settembre, al Quadrifoglio di Parma, tempio del baseball italiano, si è concluso il cammino nei playoff Under 15 per i valbormidesi.

I padroni di casa dell’Otretorrente, confermando i pronostici, hanno battuto nell’ordine Senago e Cairese, facendo così diventare decisivo lo scontro diretto tra lombardi e liguri.

La Cairese affida il monte a Castagneto in batteria con Davide Torterolo, in prima base Bussetti, in seconda Garra, in interbase Franchelli, in terza Andrea Torterolo, in campo esterno si alternano Buschiazzo, De Bon, Zanola e Satragno.

Franchelli leadoff spara un battuta dietro alla seconda base ma Laise, interbase lombardo, in acrobazia raccoglie e assiste in prima; si capisce subito che sarà una partita dominata delle difese. L’incontro che vale il passaggio ai quarti fa trasparire tutta la tensione e contemporaneamente offre al pubblico un ampio campionario di ottima giocate. Si arriva all’ultimo inning e il risultato è fermo sul 1 a 1. Franchelli batte valido e Garra va in base, Davide Torterolo colpisce forte ma in qualche modo il guanto del terza base riesce a trattenere la palla: niente da fare. Va in attacco il Senago, Bussetti elimina il primo battitore e la sorte vuole che sia Alessandro Laise a battere valido e a strappare il punto della vittoria. Onore al giovane nazionale interbase del Senago che si impone come Mvp della gara.

In questa giornata, oltre alla prova corale di tutta la squadra biancorossa, meritano di essere segnalati il bel doppio gioco di De Bon all’esterno che, dopo la presa, ha assistito in seconda, e la positiva prova di Bruno sul monte contro l’Oltretorrente.

A fine partita il coach Giampiero Pascoli ha così commentato: “Peccato, ci abbiamo creduto e il 2 a 1 ci brucia. Resta l’amaro in bocca per i dieci corridori lasciati in base. Ma il gruppo è cresciuto molto in questo mese, a partire dal Torneo di Colorno, e si respira una maggior consapevolezza nelle proprie possibilità. Soprattutto ci divertiamo, giocando un buon baseball”.

Archiviata la pratica playoff, domenica 15 settembre si giocherà a Cairo Montenotte il primo concentramento valevole per la Coppa Piemonte. A partire dalle ore 10 si incontreranno, oltre alla Cairese, le squadre di Sanremo, Mondovì e Fossano.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.