IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Asilo di Varigotti, aprono le iscrizioni ed è subito boom: numero minimo raggiunto in un solo giorno fotogallery

La struttura è stata rinnovata grazie al volontariato dei genitori: bambini e adulti hanno abbellito la struttura con nuovi colori e disegni

Più informazioni su

Finale Ligure. Grande successo di presenze all’open day dell’asilo di Varigotti. La giornata, dedicata alla riapertura dell’istituto alla comunità di Varigotti, è stata subito segnata da un risultato straordinario: solo nel primo giorno di raccolta, le iscrizioni hanno già superato il numero sufficiente per la continuazione del servizio.

“Un traguardo – spiegano dalla struttura – ottenuto solo grazie ad una notevole sinergia collettiva che ha definitivamente scongiurato la chiusura dell’asilo più volte paventata in primavera. In primis i genitori, consorziatisi in tempi record tramite l’associazione di promozione sociale ‘A-mare Varigotti’, hanno saputo trasformare la salvaguardia dell’asilo in una possibilità di rilancio per tutta Varigotti. Decisivo poi il supporto dell’amministrazione Frascherelli che ha stanziato immediatamente i fondi necessari per gettare le basi del progetto con l’assessore alle Politiche Sociali Clara Brichetto in prima fila”.

“Ringraziamo naturalmente anche Don Domenico, il parroco appena sopraggiunto – prosegue Matteo Ruffino, presidente dell’associazione ‘A-mare Varigotti’ – la sua disponibilità nei confronti delle nostre iniziative e la sua predisposizione al dialogo sono stati fondamentali”.

Intanto l’asilo grazie al lavoro di volontariato di genitori e associati è stato completamente rinnovato. Dall’ingresso all’immensa sala giochi, bambini e adulti in modo del tutto spontaneo hanno abbellito la struttura con nuovi colori e disegni, ridando vita ad un asilo che ha alle spalle una storia lunga più di un secolo: costruito grazie alle donazioni dei varigottesi, è aperto dal lontano 1913 ed è stato il primo istituto in tutta Italia ad esser riconosciuto scuola paritaria dal Ministero nel 2001. La villa, un edificio di pregio situato fronte mare, conta di un bellissimo giardino dotato di due zone differenti: da una parte un magnifico uliveto secolare e dall’altra un’area giochi per bambini e prato dove per iniziativa dei genitori stessi saranno effettuati laboratori a cielo aperto, dall’orto in giardino a psicomotricità. Confermata inoltre la storica cuoca Loredana, che permetterà di non ricorrere a mense esterne sfruttando direttamente la moderna cucina interna.

La scuola sarà affidata alla cooperativa Koinè specializzata nella gestione scolastica infantile nel savonese. Le nuove maestre, già presentatesi ai bimbi durante l’Open Day, sono l’insegnante Sabrina e l’educatrice Veronica, due professioniste con una lunga esperienza negli asili del finalese che organizzeranno gite sul territorio e un possibile campo solare nella splendida spiaggia antistante l’asilo di Varigotti.

Le iscrizioni sono pertanto aperte. Per avere informazioni o iscriversi è a disposizione la e-mail varigotti.materna@libero.it, dove sarà possibile ottenere moduli e lista documenti necessari. Sarà possibile inoltre seguire le attività promosse dall’asilo anche sui canali social alla pagina Facebook “Scuola Materna Regina Elena Varigotti” e Instagram “Scuola Materna Varigotti”, all’interno dei quali, con la doverosa attenzione alla privacy, verranno pubblicati corsi e lavori realizzati dai bambini partecipanti.

“L’idea è quella di preservare e valorizzare la funzione originale per il quale l’edificio è stato pensato e costruito, un’area per bambini: uno spazio dedicato ai bambini in cui possano giocare, apprendere e crescere serenamente insieme – commenta l’architetto Emanuele Rosso, vicepresidente di ‘A-mare Varigotti’ – abbiamo in programma molte iniziative volte a finanziare le attività dell’asilo, una fra queste sarà la possibilità di affittare il giardino, al di fuori dell’orario scolastico per feste di compleanno”. Le iscrizioni rimarranno aperte tutto l’anno, estate 2020 inclusa, anche se la capienza stimata massima è di 25 bambini. Bimbi che potranno godere di un asilo oasi nella quiete e nel magnifico panorama di Varigotti, una perla del ponente savonese non solo estiva.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.