IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Andrea Filadelli e Vittoria Bergamini vincono il Miglio Marino di Andora foto

Buona partecipazione e giornata perfetta per un evento molto apprezzato da atleti e semplici osservatori

Più informazioni su

Domenica 8 settembre Andora ha ospitato il secondo appuntamento con il Miglio Marino, ovvero 1,85 km dalla spiaggia alla boa e ritorno. L’evento ha richiamato tutti, dagli agonisti ai semplici amanti del nuoto, ma anche persone comuni che hanno voluto prendere parte a questa festa sportiva e del mare.

Le condizioni del mare, fin dalla prima mattina, erano già dichiarate, con vento da Nord/Est ed onda già un po’ formata. Si era già capito da subito che sarebbe stata una gara con condizioni non facilissime per tutti i partecipanti.

Il mare cristallino e le temperatura fresca dell’acqua, unito ad un sole splendente, hanno però allietato lo spirito con il quale si è affrontata la gara.

Alcuni partecipanti si sono addirittura cimentati nella combinata Mezzo Miglio e Miglio Marino, tra cui Vittoria Bergamini, già promessa del nuoto ed ora campionessa di triathlon.

La manifestazione ha visto la partecipazione di circa un centinaio di atleti suddivisi nelle due distanze e per le varie categorie sia maschili che femminili, Fin Agonisti, Fin Master, Fitri ed infine gli Amatori.

Ciò che è degno di nota è il livello alto dei partecipanti che hanno preso parte alla seconda edizione del miglio marino, dimostrazione che è sempre maggiore l’attenzione alle gare in acque libere che vengono svolte sul territorio del ponente ligure.

La vittoria alla fine è andata ad Andrea Filadelli che ha messo in fila tutti con il tempo di 26’06” salendo sul gradino più alto del podio.

Oltre ad Andrea, erano presenti numerosi suoi compagni di squadra dell’Idea Sport di Albenga, atleti tutti di alto livello agonistico nazionale che hanno partecipato alla distanza del Miglio Marino, costituendo un gruppetto di testa che, fin dalle prime bracciate, ha preso un grande distacco da tutto il resto del gruppo.

Splendida lotta per il secondo posto fra Alessandro Cuttaia e Matteo Marmentini che sono giunti praticamente a tempo al traguardo anche se Cuttaia la spunta per un solo secondo. Buon quarto Ludovico Romaniello che perde contatto con il duo che lo precede solo nelle ultime bracciate. Quinto Rubén Cacciamani che resta indietro di una ventina di secondi.

Altri due secondi dopo ed ecco la vincitrice femminile, Vittoria Bergamini che è sesta assoluta in 26’54”, tempo molto buono se si considera la concorrenza e il fatto che le sue rivali devono abbandonare le speranze di insidiare il suo primato con ampio anticipo. La seconda e pur bravissima Rachele Celiberti termina nona assoluta, ma fissa il cronometro sui 31’30”, mentre la terza è l’altra Celiberti, Amelia che rimane attardata di 2”. 

Da segnalare poi nei primi dieci il settimo posto di Alessandro Borgialli; a completare la top ten c’è Gabriele Banchio.

Degno di nota il risultato del nuotatore “di casa”, l’andorese Enrico Rossini, classe 1970, che ha chiuso ottavo assoluto poco dopo il gruppetto di testa, con un tempo degno di nota di poco più di 30 minuti, vincendo la categoria Fin Master maschile.

L’imperiese Vittoria Bergamini, oltre che prima donna assoluta nella distanza del Miglio Marino, è stata vincitrice assoluta del Mezzo Miglio.

“Un ringraziamento particolare – dicono gli organizzatori – va allo sponsor Tappo Rosso che con i suoi premi ha reso tutto ‘più saporito e colorito’, ed un plauso a tutte le persone che con il loro aiuto, sia a terra che in mare, hanno reso possibile una giornata bellissima di sport e di mare. L’appuntamento è per il 2020 con lo stesso entusiasmo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.