IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Savona aperte le iscrizioni al corso gratuito “Efficienza energetica” foto

Il corso post-diploma è articolato in un percorso biennale e raggiunge a livello nazionale l'80% di occupazione

Savona. “Il corso ITS ‘Efficienza energetica’ è rivolto a diplomati non solo tecnici, ma provenienti da qualsiasi scuola superiore, e porta ad avere un titolo di studi post-istruzione superiore parificato a quello delle lauree triennali” spiega il dottor Mattia Minuto, presidente della fondazione ITS, in merito al corso in ambito energetico che partirà questo autunno.

its campus savona

“Molto integrato con il mondo del lavoro, il corso permette di ottenere dei risultati di inserimento nel mondo del lavoro molto interessanti: a livello nazionale il dato medio raggiunge circa l’80% di occupati, e, anche in un territorio come il nostro, estremamente difficile, superiamo il 50% di occupati a fine corso” aggiunge Minuto, con entusiasmo.

“Tutto questo è possibile grazie a una forte impronta operativa dell’aspetto formativo, il coinvolgimento con le aziende, il fatto che più della metà dei docenti provengono da mondi aziendali e che, su circa 1800 ore di corso, almeno 600 sono svolte in stage presso aziende”.

La fondazione ITS per l’Efficienza Energetica di Savona è costituita dall’Università degli Studi di Genova, l’Istituto Tecnico Superiore Ferraris Pancaldo, SPES Scpa, il Comune e la Provincia di Savona e l’Unione Industriali di Savona: membri che collaborano per proporre percorsi formativi innovativi e rispondenti alle esigenze del mercato.

Il percorso formativo permette di conseguire il diploma statale di ‘Tecnico Superiore’, previo il superamento di un esame di Stato, con conseguente accesso al mondo del lavoro nell’ambito del settore di specializzazione, ma consente anche la possibilità di proseguire gli studi universitari per il conseguimento del titolo di laurea con appositi CFU riconosciuti al termine del percorso biennale degli ITS.

“Il tecnico che viene formato – continua Minuto – è un tecnico esperto nella gestione, nella progettazione e negli aspetti operativi della gestione di impianti energetici in settori industriali, portuali, della domotica, ma anche dei servizi”.

Nel dettaglio, “il corso è strutturato in un percorso biennale e comprende anche esperienze all’estero, nel programma Erasmus Plus dell’unione europea. Il corso è finanziato dal Miur e dalla Regione Liguria, in questo modo il percorso è gratuito”.

Manifesto studi ITS Efficienza energetica 2019

“Un elemento positivo del corso è che darà del valore aggiunto per l’inserimento nel mondo del lavoro e che nell’ambito del percorso biennale ai ragazzi viene offerta la possibilità di acquisire alcune certificazioni o patentini. Ci riferiamo, ad esempio – conclude Mattia Minuto –  al patentino di ‘Responsabile del servizio di prevenzione e protezione’ che costituisce un plus per l’inserimento in azienda, oppure al patentino di ‘Certificatore energetico’ che potrebbe anche aprire delle possibilità nell’imprenditorialità”.

Il successo del corso, sottolinea infine il presidente della fondazione ITS, è possibile grazie alle collaborazioni di organi statali, enti di ricerca e di circa 30 aziende a livello locale e regionale che operano nel settore energetico come Siemens, Piaggio, Arpal Liguria, Demont, ABB, Danieli, Schneider-Electric, Cabur, Fera, Mesa, Orengine, AEN.

E’ possibile iscriversi al nuovo corso ITS 6 fino al 15 ottobre 2019, con tutta la documentazione del corso presente sul sito della fondazione: www.its-savona.it/

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.