Funerali

A 18 anni si dà fuoco in strada a Vado Ligure: folla commossa per l’ultimo saluto a Marzia Sari fotogallery

La cerimonia funebre nella chiesa di San Dalmazio a Lavagnola

Savona. Chiesa gremita e folla commossa per l’ultimo saluto a Marzia Sari, la 18enne che nel dicembre 2018 si era data fuoco in piazzale San Lorenzo a Vado Ligure (emulando il padre che, 5 anni prima, si era tolto la vita compiendo lo stesso gesto nello stesso luogo) e deceduta nei giorni scorsi dopo otto mesi di ricovero al Centro Grandi Ustionati di Torino con ustioni di secondo e terzo grado sull’85 per cento del corpo.

I funerali si sono svolti questa mattina nella chiesa di San Dalmazio a Lavagnola: cordiglio e commozione delle tante persone e dei tanti giovani, coetani di Marzia, che hanno preso parte alla cerimonia funebre. In prima fila anche i suoi compagni della classe V del liceo “Orazio Grassi” di Savona, che si sono stretti al dolore della mamma Maria Grazia, della sorella Giulia, dei nonni e dei parenti che in questi mesi avevano sperato fino all’ultimo in una ripresa della giovane nonostante le gravissime ustioni.

La salma è arrivata direttamente da Torino e sarà poi tumulata nel cimitero di Zinola.

funerali marzia sari

La ragazza non avrebbe motivato in alcun modo il suo gesto: i carabinieri non avrebbero trovato nessun biglietto o messaggio lasciato dalla giovane. Per il momento, quindi, non è stata avanzata nessuna ipotesi concreta sui motivi che possano averla spinta a tentare di togliersi la vita.

Il padre, invece, con lo stesso gesto perse la vita nel 2013, a 47 anni. E anche lui scelse per farla finita il piazzale dei camionisti di porto Vado. All’origine di quel dramma c’erano gravi motivi di salute, ma anche preoccupazioni economiche: il 26 febbraio 2013, subito dopo l’exploit elettorale del MoVimento 5 Stelle, l’artigiano si era presentato con la sua Ape a casa di Beppe Grillo, nel quartiere di Sant’Ilario a Genova, e davanti alle telecamere di tutta Italia aveva suonato il campanello per chiedere aiuto al comico.

Nonostante la catena di solidarietà che si era attivata per sostenere e aiutare la famiglia, il 18 dicembre scorso la tragedia e il lungo ricovero al Centro Grandi Ustionati di Torino, fino al decesso della 18enne.

leggi anche
Tragedia a Vado Ligure, si da fuoco nel parcheggio
Senza spiegazioni
A 18 anni si dà fuoco in piazza a Vado Ligure, Caprioglio: “Una tragedia, dobbiamo stringerci intorno a lei”
Tragedia a Vado Ligure, si da fuoco nel parcheggio
Emulazione
A 18 anni si dà fuoco in piazza a Vado Ligure: lo fece anche il padre 5 anni fa
Tragedia a Vado Ligure, si da fuoco nel parcheggio
Gesto tremendo
Vado Ligure, ragazzina si dà fuoco nel parcheggio di piazzale San Lorenzo
Tragedia a Vado Ligure, si da fuoco nel parcheggio
Aggiornamento
Vado Ligure, nuovo intervento per la 18enne che si è data fuoco in piazza. Dal Cto di Torino: “Operazione conclusa e riuscita”
Tragedia a Vado Ligure, si da fuoco nel parcheggio
Quadro clinico
Sempre grave la 18enne che si è data fuoco a Vado Ligure
Tragedia a Vado Ligure, si da fuoco nel parcheggio
Cordoglio
A 18 anni si dà fuoco in strada a Vado Ligure: Marzia Sari non ce l’ha fatta

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.