IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Volontario della Cri Loano insultato perché di colore, la solidarietà di Raffaella Paita

"Apprezziamo il tuo impegno civile e ti ringraziamo"

Loano. Anche il deputato Pd, Raffaella Paita solidarizza con Umar Nuri, venticinquenne originario del Ghana e volontario della Cri di Loano vittima di un grave episodio di razzismo.

“A Umar Nuri un vigliacco razzista ha gridato: ‘Sporchi la divisa che indossi’. Non è la prima volta che gli vengono rivolti insulti di questo genere a e questo punto gli altri militi hanno deciso di rendere pubblico quello che è successo al loro collega, per esprimergli solidarietà e denunciare un clima ormai irrespirabile”.

“E’ impossibile non vedere – continua – come quello che sta accadendo sia figlio di una politica che ogni giorno semina odio ed eccita i sentimenti peggiori al solo scopo di raccogliere consensi utilizzando tutti i metodi, anche i più ripugnanti. Comportamenti che inducono Umar ad affermare: ‘E’ normale perché sono nero’. No caro Umar”.

“Apprezziamo il tuo impegno civile e ti ringraziamo. Ma abbiamo anche il dovere di dire con forza: no, non è normale. Per noi non sarà mai normale. Un abbraccio forte a te e a tutti i militi di Loano”, conclude.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.