IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Varazze, arriva Gabry Ponte: ecco le misure di sicurezza e viabilità dal 4 al 6 agosto evento

Verrà chiusa l'Aurelia e interdetta la circolazione in molte vie della città

Varazze. In occasione del dj set di Gabry Ponte indetto per lunedì 5 agosto, organizzato in viale Nazioni Unite, la polizia municipale ha decretato la chiusura dell’Aurelia dalle 16 del 5 agosto fino all’una di notte del 6 agosto.

In particolare sarà interdetta la circolazione (escluso veicoli soccorso e autorizzati), in via S. Caterina, corso Matteotti, corso Colombo, via Torino, via Savona, piazza Patrone, viale Nazioni Unite, piazza De Gasperi.

Dalle 16 del 4 agosto alle 7 del 6 agosto, inoltre, in viale Nazioni Unite è vietata sosta e circolazione con rimozione forzata per i veicoli inottemperanti. Sarà vietata la sosta, con rimozione forzata dei veicoli dalle 10 del 5 agosto alle 7 del giorno 6 in piazza de Gasperi e dalle 16 del 5 agosto all’una di notte del 6 in piazza Santa Caterina.

La circolazione è garantita nei due sensi sulla contigua Aurelia Bis (via Nocelli – via Baglietto e via Battisti) mentre in direzione opposta a partire da Via Santa Caterina in corrispondenza di Piazza Santa Caterina col medesimo percorso.

In questa occasione è vietata la vendita di bevande di qualsiasi genere in contenitori di vetro e/o metallici da parte di qualsiasi attività commerciale (compresi i circoli privati e i titolari di autorizzazioni commerciali) su aree pubbliche o aperte al pubblico, la somministrazione di bevande di qualsiasi genere in contenitori di vetro e/o metallici all’esterno dei locali di pubblico esercizio e all’esterno dei relativi plateatici, e la detenzione e consumo di bevande di qualsiasi genere in contenitori di vetro e/o metallici in aree pubbliche o aperte al pubblico diverse dai locali di pubblico esercizio.

Nel caso di contenitori di vetro e/o metallici contenenti bevande di qualsiasi genere, se il trasgressore non getterà negli appositi contenitori l’oggetto di contestazione, se ne provvederà al sequestro dopo averlo privato del liquido in esso contenuto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.