UniSavona, ritornano i corsi organizzati dal Comune di Savona - IVG.it
Formazione

UniSavona, ritornano i corsi organizzati dal Comune di Savona

Informatica, enogastronomia, filosofia, arte ed economia sono alcune delle tematiche su cui ruotano i corsi attivi da gennaio 2020

Centro di Formazione Professionale Cebano Monregalese

Savona. Anche quest’anno il settore cultura del Comune di Savona organizza i corsi dell’UniSavona, giunti alla 34esima edizione.

I 33 corsi di tipo multidisciplinare hanno l’obiettivo di favorire approfondimenti culturali nel contesto di un’aggregazione sociale e comprendono lezioni-conferenze e laboratori pratici attivi a partire dal mese di gennaio 2020 con possibilità di iscrizione dal mese di novembre presso l’atrio comunale.

“L’attività dell’UniSavona testimonia un grande impegno per mantenere viva e accessibile la cultura in città – spiega l’assessore alla cultura Doriana Rodino -, viva perché offre corsi su argomenti molto diversi, accessibile perché per frequentare i corsi non è necessario alcun titolo di studio, è sufficiente la maggiore età”.

L’offerta è varia, con particolare attenzione alla storia dell’arte, con un corso dedicato ai grandi maestri savonesi e un altro all’arte contemporanea.

Il “viaggio” sulla via della seta e la storia ellenistica si affiancano alla filosofia, alla musica e alle frontiere della fisica. E ancora si spazia dalle lingue straniere alla danza, dalla musica alla teologia, dall’arte all’economia.

Tra le sette nuove proposte si trova il corso di “Restyling del mobile e dei complementi d’arredo”, che conferma la collaborazione, iniziata lo scorso anno, con gli artigiani di P.articelle; “Avvio al gioco del golf” e “Studiare per non invecchiare: nuove frontiere dell’educazione” solo per citarne alcuni. Tra gli otto corsi a numero chiuso non mancano l’informatica e l’enogastronomia.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.