IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tutto pronto per il 46^ concorso e festival pianistico “Palma d’Oro” di Finale Ligure

La manifestazione vara in questa edizione una nuova procedura concorsuale

Finale Ligure. Il 46^ concorso e festival pianistico “Palma d’Oro” di Finale Ligure (in programma dal 27 al 31 agosto) vara in questa edizione una nuova procedura concorsuale, che ha previsto una preselezione per titoli, in cui i candidati hanno inviato una prova concertistica registrata su file digitale alla segreteria del concorso.

Da una rosa di circa cinquanta iscritti, in giugno, sono stati selezionati dodici candidati, i quali saranno ospitati a Finale Ligure per esibirsi dal 29 al 31 agosto in due prove pubbliche, in una prova finale (nell’auditorium di Santa Caterina) e in una finalissima, che corrisponde al tradizionale concerto di premiazione (sabato 31 agosto, in basilica di San Biagio), momento in cui la hiuria scioglierà il riserbo sui musicisti premiati. Il nuovo regolamento introdotto da Luca Rasca, direttore artistico del concorso, insieme al consiglio direttivo dell’associazione “Palma d’Oro”, con la supervisione del Presidente Caterina Vecchiato e i membri della giuria.

I 12 candidati si sono presentati con un piccolo video sulla pagina web facebook del concorso, hanno raccontato della loro formazione musicale e hanno espresso il loro desiderio di suonare a Finale Ligure, di visitare e di conoscere il nostro territorio aprendo così il concorso, infatti 3mila persone stanno seguendo l’evento sui social.

Il concerto di inaugurazione si terrà il 27 agosto nella basilica di San Biagio, con Takahiro Seki e Piotr Machnik, seguirà il concerto con Luca Trabucco e Luca Rasca il 28 nei Chiostri di Finalpia, per poi tornare in Basilica il 29 agosto per il recital di due pianoforti tenuto dal Duo Stenzl. Le prove aperte al pubblico saranno dal giovedì 29 al sabato 31 presso l’auditorium di Santa Caterina a Finalborgo. Il concerto dei finalisti si terrà in piazza Libeccio a Varigotti il 30 agosto, il Concerto dei vincitori, come ricordato sopra, si terrà il 31 agosto nella basilica di San Biagio. L’ingresso libero.

Come dichiara il presidente dell’associazione Caterina Vecchiato: “Espressione vitale di una grande passione per la musica classica e per la sua diffusione, l’associazione di cultura musicale ‘Palma d’Oro’ ha l’obiettivo di promuovere diverse opportunità di godere dell’esperienza musicale e si rivolge soprattutto ai giovani talenti di tutto il mondo, ai quali viene offerta l’occasione di cimentarsi in uno splendido palcoscenico che ha come cornice il paesaggio naturale e culturale del Finale. La dimensione internazionale così cara al fondatore del concorso trae origine dal desiderio di comunione e fratellanza che spesso l’arte ama riconoscere nel porre l’etica a fondamento dell’estetica. Le vicissitudini e i traumi dell’ultimo conflitto mondiale sono all’origine di questa ricerca comunitaria di condivisione e collaborazione, che Alojse Vecchiato ha spesso espresso nelle sue opere e nella professione di insegnante con un forte impegno educativo e di testimonianza dei suoi valori”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.