Trasporto pubblico

Tpl Linea, i sindacati proclamano 4 ore di sciopero per il 9 settembre

La protesta è scattata dopo che il tentativo di conciliazione in Prefettura non è andato a buon fine

sciopero tpl

Savona. Quattro ore di sciopero. Sono quelle proclamate per il 9 settembre prossimo dalle segreterie provinciali di Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Faisa Cisal insieme alle Rsu aziendali di Tpl Linea.

“Dopo aver avviato in data 28 giugno le procedure di raffreddamento siamo stati convocati in Prefettura per un tentativo di conciliazione. Considerando che l’incontro si è concluso con esito negativo, abbiamo proclamato lo sciopero” spiegano i sindacati.

Alla base della protesta “la richiesta di assunzione per operatori e meccanici in numero congruo per far fronte alle gravi carenze di personale, l’assoluta mancanza di interventi sulla sicurezza del personale e sulla manutenzione dei mezzi, la mancanza di un confronto sui lavoratori interinali” proseguono da Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Faisa Cisal.

Lo sciopero avverrà con le seguenti modalità: personale viaggiante dalle 10,15 alle 14,15 e nelle ultime quattro ore del turno per il personale degli impianti fissi.

leggi anche
Roberto sasso del verme paolo Lambertini
Fiume in piena
Nuovo cda Tpl, Sasso (Lega): “Imbarazzanti e assurde le critiche del sindaco Lambertini”
nuovi bus Tpl
Iter
Tpl, convocata l’assemblea dei soci per il via all’affidamento in house e incontro con l’Rsu sindacale
nuovi bus Tpl
Vertenza
Tpl, rinviato al 7 ottobre lo sciopero del trasporto pubblico locale: il faccia a faccia tra azienda e sindacati
assemblea soci tpl
Semaforo verde
Tpl, l’assemblea dei soci approva l’affidamento in house: ora piano industriale e modifica dello statuto

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.