IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sicurezza in mare e sulle imbarcazioni, tutela dell’ambiente marino: proseguono senza sosta i controlli della guardia costiera

I volontari della Croce Rossa a bordo delle unità navali della guardia costiera per garantire un intervento rapido e ancora più efficace

Provincia. Proseguono incessanti dall’inizio della stagione estiva le operazioni di controllo svolte dalla capitaneria di porto savonese e finalizzate a garantire a sicurezza dei bagnanti e a contrastare gli illeciti in mare e lungo le coste.

L’impegno degli uomini e delle donne della guardia costiera ha l’obiettivo di assicurare il regolare svolgimento delle attività balneari e consentire una consapevole e ordinata fruizione del mare.

Le verifiche effettuate dai militari spaziano dal controllo del libero accesso alle spiagge e dell’abusivismo fino alla salvaguardia della vita umana in mare. La sicurezza degli specchi d’acqua viene garantita dai continui controlli eseguiti delle dipendenti unità, M/V Cp604 e Gc B38. Dal solo inizio di agosto più di 300 unità sono state ispezionate e sono stati elevati verbali per oltre 6000 euro.

Le violazioni più ricorrenti hanno riguardato la mancanza del rispetto delle norme in materia di sicurezza per la navigazione di natanti e imbarcazioni.

Capitaneria Porto Area Marina Bergeggi

La prossimità dell’Area Marina Protetta di Bergeggi e la nota antropizzazione della costa impongono la costante presenza della guardia costiera al fine di garantire la difesa dell’ambiente marino: tale attività di prevenzione viene effettuata anche in stretta collaborazione con Arpal, che si occupa del monitoraggio della qualità delle acque di balneazione.

Con l’approssimarsi del periodo di ferragosto saranno intensificati i controlli, sia in spiaggia che in mare, rafforzando il dispositivo già attivato e impreziosito, quest’anno, dall’ausilio degli operatori sanitari della Croce Rossa a bordo delle unità navali della guardia costiera, per garantire un intervento rapido e ancora più efficace.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.