Santuario dei Cetacei, ancora un avvistamento di delfini nel finalese - IVG.it
Spettacolo!

Santuario dei Cetacei, ancora un avvistamento di delfini nel finalese fotogallery

Il Gruppo Pelagos nell'uscita di ieri

delfini

Finale Ligure. Il Santuario Pelagos, la più grande area marina protetta d’Europa, regala sempre nuove emozioni e anche questa volta un gruppo di delfini si è presentato all’appuntamento con ricercatori e spettatori.

Sono ormai sempre più ripetuti gli incontri con stenelle, tursiopi, tartarughe, ma anche grandi capodogli, balenottere e, soprattutto, zifi, i delfini più rari e difficili da avvistare, sia per la loro breve permanenza in superficie che per i lunghi tempi di immersione e le profondità raggiunte.

Nell’uscita di ieri Il Gruppo Pelagos ha avvistato un branco di di stenelle non lontano dalla battigia del finalese.

I delfini si sono avvicinati all’imbarcazione senza paura e si sono fatti fotografare. Una scena ormai quasi consueta nel nostro tratto di mare, capace sempre di incantare quanti hanno la fortuna di vedere i mammiferi marini.

La stessa Fondazione Cima ha evidenziato che il numero di avvistamenti è andato aumentando nel corso degli ultimi anni: non solo delfini, ma anche balenottere, capodogli, mante e tartarughe marine.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.