IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pizzicato a vendere alcolici ai minori: chiuso per 5 giorni il “Palm Beach” di Loano

Ha violato l’articolo 100 del Tulps. Provvedimento emesso dal Questore di Savona

Loano. Pizzicato a vendere alcolici ai minori. E per un locale della zona del palmeto di Loano è scattata la sospensione della licenza.

E nel pomeriggio odierno è stata data esecuzione al provvedimento emesso dal Questore di Savona, ai sensi dell’art. 100 del Tulps: il locale, il “Palm Beach”, resterà chiuso per 5 giorni.

Un atto “emesso per motivi di ordine e sicurezza pubblica a seguito di segnalazione della polizia locale relativa (come detto in precedenza) ad illeciti inerenti la somministrazione di alcolici a minori”.

Non è la prima volta che il locale loanese viene sorpreso a vendere alcolici ai minori: nel luglio di quest’anno sono stati accertati due episodi da parte dei carabinieri.

Un provvedimento analogo è stato notificato, sempre oggi, ad un market di Finale Ligure.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.