IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Localizzato il Diamond disperso: è precipitato sul monte Carmo. Morte le due persone a bordo

Due le vittime, due uomini di 35 e 70 anni

Val Bormida. Aggiornamento ore 7: Il velivolo è stato trovato. A bordo i corpi delle due vittime, il 70enne Lorenzo Castaldi, di Lenta (VC), e il 35enne Andrea Giussani, di Ossona (MI). I corpi sono stati portati al cimitero di Calizzano.

Aggiornamento ore 01:18 Sarebbe stato localizzato il Diamond DA20 Katana disperso da questa sera e che era in viaggio da Vercelli verso Villanova d’Albenga. Secondo quanto appreso il velivolo sarebbe precipitato sulla vetta del monte Carmo. Seguendo la rotta dell’aereo, che ha fatto perdere le sue tracce nei cieli valbormidesi, un elicottero della Marina Militare avrebbe individuato il punto esatto dove è caduto l’aeromobile biposto.

Dalla ricognizione del mezzo militare si è appreso che l’aereo sarebbe abbastanza intatto, tuttavia non c’è traccia delle due persone a bordo, il pilota e il passeggero che era con lui.

Carabinieri, vigili del fuoco protezione civile e soccorso alpino si stanno quindi dirigendo nella zona segnalata, dopo una nottata di difficili ricerche che erano partite dalla zona boschiva in località Riofreddo, dove il Diamond sarebbe stato notato per l’ultima volta da un testimone.

– Sono ancora in corso le ricerche di un aereo scomparso questa sera tra Murialdo e Calizzano: si tratta di un piccolo velivolo, un Diamond DA20 Katana (nella foto in alto).

La segnalazione è arrivata intorno alle 21:00: ad ora sono mobilitati nelle ricerche vigili del fuoco, carabinieri e Protezione civile. Stando a quanto riferito alcuni testimoni avrebbero visto l’aereo cadere in località Riofreddo, dove si stanno concentrando i perlustramenti, ma ad ora l’aereo non è stato ancora trovato.

Impegnato nelle ricerche anche un elicottero dei pompieri, tuttavia il buio rende problematiche l’azione dei soccorritori che stanno battendo palmo a palmo tutta la vasta zona boschiva dove si ritiene possa essere precipitato il velivolo.

E’ stato confermato che il Diamond è sparito all’improvviso dai radar mentre si trovava in volo sui cieli valbormidesi. A bordo, oltre al pilota era presente anche un passeggero.

L’aereo, un biposto di colore bianco, era partito da Vercelli ed era diretto a Villanova d’Albenga. All’alba, stando a quanto riferito, saranno attivati anche i droni per agevolare le ricerche.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Paguro

    NON E’ UN *ULTRALEGGERO* !!
    Gli ultraleggeri si riconoscono facilmente perche’ hanno l’identificativo composto dalla lettera “I” seguita da 4 NUMERI !! Es. I-1234

    Se, come questo nella foto, ha l’identificativo composto da “I” seguita da 4 LETTERE, allora e’ un aeromobile, experimental o altro che sia, non non e’ un ultraleggero..

    occhio a non confondere ultraleggero con “light aircraft” ..

    comunque un pensiero al pilota e la passeggero tragicamente scomparsi..

    Mauro, pilota ed istruttore di ultraleggeri.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.