IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Parte dal ritiro di Brentonico la stagione giovanile della Dea bergamasca

Lo speciale Settore Giovanile del ct Vaniglia

Rappresenterà, come programmato e voluto, una buona occasione di incontro per prepararsi alla nuovo anno calcistico 2019/2020, ma anche per conoscersi, divertirsi e crescere insieme. Questa è l’iniziativa del Settore Giovanile Nerazzurro dedicata alle società affiliate: da metà agosto alcune squadre avranno infatti la possibilità di partecipare al ritiro estivo che le giovanili nerazzurre (dai 2006 ai 2009) svolgeranno a Brentonico (esattamente da sabato 17), nella splendida cornice che le montagne del Trentino offrono ai loro ospiti.

In queste settimane i bambini e i tecnici delle società affiliate avranno così l’opportunità di allenarsi congiuntamente alle squadre del vivaio nerazzurro, toccare con mano e conoscere i metodi di insegnamento del famoso e rinomato vivaio atalantino. Far parte del mondo Atalanta, infatti, significherà anche condividerne  valori, filosofia, principi educativi fondamentali nel percorso di crescita dei giovani atleti. E queste sono occasioni importanti per affinare le conoscenze e consolidare i legami.

La location scelta da Stefano Bonaccorso responsabile del’Attività di Base ed i suoi collaboratori tra cui Loris Margotto, responsabile delle scuole calcio affiliate e Luca Silvani responsabile scouting preagonistica è di quelle da togliere il fiato per bellezza e soprattutto per ospitalità. Tra il fiume Adige e il Lago di Garda, l’Altopiano di Brentonico è il infatti primo benvenuto in Trentino, con la sua montagna ricca di piante e fiori rari, conosciuta fra i botanici di tutta Europa come “Giardino d’Italia”. Vera e propria palestra all’aria aperta, d’estate è la meta perfetta per sfuggire all’afa della città.

Sull’altopiano di Brentonico si organizzano camp estivi per ragazzi. Numerose squadre di calcio professionistiche, inoltre, hanno scelto e continuano a scegliere (Entella, Chievo, Monza tanto per citare) l’impianto di Santa Caterina per la preparazione atletica precampionato, anche grazie alla qualità delle sue strutture sportive, tutte all’avanguardia, compreso il campo in sintetico a 11 recentemente omologato, inaugurato ed attrezzato con illuminazione a risparmio energetico, che fa il paio con quello meraviglioso in erba naturale. Per onorare la storia dei ritiri calcistici ogni anno a fine agosto si organizza il Torneo Fiore del Baldo (dal 28 agosto al 1° settembre in questa edizione riservata agli esordienti a 9 leve 2007 dilttanti e 2008 professionisti).

In zona si può fare trekking e mountain bike spaziando tra sentieri a picco sul Lago di Garda e itinerari sul Sentiero della Pace attraverso i luoghi della Grande Guerra: gallerie, forti e trincee. Se si è golosi di latte e formaggi, si consiglia di visitare le malghe della zona, magari partecipando ad uno degli appuntamenti all’alba. Sono più di 100 le attività da fare d’estate sul Monte Baldo e nei suoi dintorni con i ragazzini di ogni età.

Nei mesi di luglio e agosto ci si può muovere in maniera sostenibile, utilizzando il bus navetta che collega il paese di Brentonico con le ambite mete di montagna, Polsa, San Giacomo e San Valentino, attraverso strade panoramiche, con fermate al punto di partenza delle principali escursioni. E per chi si vuol fermare per qualche giorno di relax in montagna, ci sono offerte speciali, con bimbi gratis in hotel anche nel mese di agosto! Per gli operatori economici locali è un biglietto da visita con i fiocchi.

Il sindaco Cristian Perenzoni e per l’assessore allo sport Moreno Togni soddisfatissimi hanno dichiarato: «L’amministrazione pubblica sostiene caldamente queste inziative che passano attraverso lo sport e che pensiamo contribuiscano a incentivare la vocazione turistica nell’intera area del nostro comune».

L’APT Rovereto e Vallagarina come sempre, grazie alla sua efficienza, disponibilità e professionalità, renderà la vacanza indimenticabile.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.