IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Paleovalneva a Erli, Festa dell’Agricoltura a Villanova e la Lumassina a Feglino: una domenica di eventi “chic” in provincia

A Pallare Festa della Solidarietà AVIS, a Loano in scena Michele Placido

Provincia. “Domenica è sempre domenica”, cantava Mario Riva mezzo secolo fa… ma non ad agosto! In questo mese, si sa, c’è chi “trasloca” negli agognati “lidi” di villeggiatura, chi a malincuore vi dovrà rinunciare e trascorrere le ore del giorno con la testa tra le “nuvole” del lavoro… e chi se la può spassare con i “mille e un evento” della raccolta IVG Eventi.

La prima lieta “novella” è che a Erli si recupera finalmente “Paleovalneva”, l’avvincente giornata in compagnia dell’Uomo di Neandertal e delle altre meraviglie dei nostri antenati rimandata a questo fine settimana a causa del maltempo che ha colpito il Savonese in quello scorso.

Un po’ come i più noti Fantastici Quattro, a Villanova d’Albenga saranno protagonisti i 4 d’Albenga, i migliori piatti tipici della tradizione nostrana messi sulle tavole dell’altrettanto tradizionale Festa dell’Agricoltura.

La cucina tipica sarà di casa anche a Pallare, dove, “condita” con la grande musica, appassionanti sport e divertenti giochi per bambini si potrà contribuire tutti insieme alla buona riuscita della 22esima Festa della Solidarietà AVIS.

Un tris di cinema, teatro e poesia sarà invece “servito” da un’esperto “chef” del palcoscenico: Michele Placido. L’istrionico attore e regista pugliese sarà l’eccezionale mattatore della “Serata d’onore” al Dreams Festival di Loano.

Fai Giovani Paleovalneva

Domenica 4 agosto dalle ore 9 alle ore 22 il Comune di Erli ospita la II edizione di “Paleovalneva”, una giornata con l’Uomo di Neandertal e altre meraviglie dei nostri antenati.

Dopo il successo della prima edizione, che ha registrato un’inaspettata affluenza di visitatori, gli organizzatori hanno pensato di riportare al centro dell’attenzione le bellezze dell’alta valle del torrente Neva. Il progetto nasce da un’idea della Pro Loco Val di Neva Erli e del professor Fabio Negrino dell’Università di Genova con la collaborazione del Gruppo FAI Giovani della Delegazione di Albenga – Alassio e il sostegno della Soprintendenza della Liguria. L’idea prende forma dalla consapevolezza delle potenzialità dell’entroterra ligure in un’ottica di valorizzazione e di sviluppo.

Lo spirito della giornata è infatti quello di valorizzare e far conoscere non solo l’Arma Veirana, pur al centro del progetto, ma anche il territorio del comune di Erli, la Via del Sale, le sue bellezze e la storia del territorio dell’alta Val Neva ad un pubblico più vasto possibile.
Le varie attività della giornata puntano inoltre, nel pomeriggio, a coinvolgere il pubblico giovanile mediante attività collaterali di archeologia sperimentale.

festa dell'agricoltura garlenda

Villanova d’Albenga. Fino a domenica 4 agosto dalle ore 19:30 torna la Festa dell’Agricoltura, che giunge quest’anno alla dodicesima edizione. Si potranno gustare piatti della cucina tipica ligure e specialità come i 4 d’Albenga: ravioli di boragine, coniglio con olive taggiasche, tagliere di formaggi del savonese e carne alla griglia. Inoltre si potranno acquistare prodotti agricoli al Mercatino dell’Orto Ligure.

Alla festa troverete stand con prodotti locali e gastronomici e verranno organizzate serate danzanti e la vendita di prodotti tipici. Le serate saranno accompagnate anche da ottima musica il 3 agosto con i Libero Arbitrio e il 4 agosto con Sorrisi e Musica.

festa solidarietà

Pallare. Fino a domenica 4 agosto cucina tipica, musica, sport, Lisotti, giochi per bambini con la 22esima Festa della Solidarietà AVIS. In concomitanza si tiene la 12esima Esposizione Mercato Pallare e Punto Moto 30th Anniversary con l’esposizione di moto da competizione e classiche.

Tutte le sere alle ore 19 apertura degli stand gastronomici con gli speciali menù dell’AVIS sotto la nuovissima tensostruttura e gli immancabili lisotti.

Test Ride Kawasaki in collaborazione con Punto Moto Pallare: prova permessa solo a chi in regola con patente e munito di abbigliamento idoneo e casco da motociclista (iscrizioni sul posto). Inoltre durante la festa si tengono giochi per bambini, stand espositivi e mille altre sorprese!

Uva vino

Orco Feglino. Da sabato 3 a lunedì 5 agosto torna la Sagra del Vino Lumassina. Da 42 anni in questo piccolo paese tutti, dalle nonne nelle cucine ai bambini in mezzo ai tavoli, si impegnano ad offrire tre serate speciali fatte di ottimo cibo, tanto vino e buona musica.

Gustando piatti tipici e sfiziosi, accompagnati dal buon vino locale Lumassina, si potranno passare piacevolissime serate accompagnati dalla musica: il 3 agosto con Vip Discoteque, il 4 agosto con Margot Live Band, il 5 agosto acciughe fritte e concerto con Radio Gaga, tribute band dei Queen.

san sebastiano bardino

Tovo San Giacomo. Nel cuore dell’estate non può mancare la Sagra Campestre di Bardino Vecchio. Porchette alla brace e tagliatelle e ravioli con sugo di coniglio, insieme ad altri piatti tipici curatissimi e ottimi vini selezionati, saranno protagonisti di tre serate allietate da ottima musica nella panoramica piazza della chiesa.

Domenica 4 agosto alle ore 18 si terrà la 30esima Camminata Bardinese Trofeo Ristorante Bar Bergallo in collaborazione con l’ASD Valmaremola (iscrizioni dalle ore 17).

Michele placido

Loano. Proseguono gli appuntamenti teatrali del Dreams Festival, la rassegna di grandi eventi promossa dall’Assessorato a Turismo e Cultura del Comune e curata da Dimensione Eventi con la direzione artistica di Ivan Fabio Perna.

Domenica 4 agosto alle 21:30 all’arena estiva del Giardino del Principe Michele Placido sarà protagonista di un’imperdibile “Serata d’onore”, una vera e propria lezione di cinema, teatro e poesia da parte di uno dei più grandi interpreti del panorama italiano. Il celebre attore, regista e sceneggiatore porterà in scena un recital che vuole essere un racconto, un dialogo tra artista e spettatori.

Placido interpreterà poesie e monologhi di grandi personaggi come Dante, Neruda, Montale, D’Annunzio e non mancheranno i versi dei più importanti poeti e scrittori napoletani come Salvatore Di Giacomo, Raffaele Viviani, Eduardo De Filippo. Ad accompagnare il maestro in questo viaggio poetico musicale saranno Gianluigi Esposito (voce e chitarra) e il suo musicista Antonio Saturno (chitarra e mandolino), che interpreteranno le più belle canzoni classiche napoletane di sempre. Insieme daranno vita ad una serata in cui lo spettatore sarà preso per mano e condotto tra le più belle pagine della poesia e del teatro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.