IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le percussioni di Gilson Silveira e la tromba di Alberto Mandarini al Boma di Varazze evento

Giovedì 22 agosto torna la cena in Jazz al Boma Ristorante sulla banchina della Marina di Varazze

Più informazioni su

Varazze. Dopo una settimana di pausa tornano i grandi ospiti per la cena in Jazz al Boma Ristorante sulla banchina della Marina di Varazze. Giovedì 22 agosto, alle ore 20, si esibirà un grande ensemble jazz con le percussioni di Gilson Silveira e la tromba di Alberto Mandarini, accompagnati da Dino Cerruti al contrabbasso.

Per informazioni e prenotazioni è possibile chiamare il numero 019 934530. Gilson Silveira è un percussionista brasiliano nato ad Ipoema, nello stato del Minas Gerais, che si è stabilito da molti anni in Italia. Ha collaborato con moltissimi artisti italiani e star internazionali del calibro di Anna Torroja e Miguel Bosé con cui ha registrato un Dvd live.

In Brasile ha lavorato in tour con successi teatrali di Chico Buarque di Hollanda e José Neto, con cantanti come Titane, Maurizio Tizumba, Marcos Buzana e tanti altri. In Europa ha lavorato fra gli altri con Chande, Marcella Bella, Franco Mussida, Tullio De Piscopo, Dom Um Romao, Giobbe Covatta, Flavio Boltro, Sergio Caputo, José Feliciano, Laura Fedele, Pitura Freska, Linea C, Mau Mau, Massimo Colombo. Ha all’attivo due album a suo nome.

Alberto Mandarini nato a Trino Vercellese nel 1966, il trombettista e compositore è stato componente dell’Orchestra Sinfonica della Rai di Torino e di varie formazioni da camera per soli ottoni. Ai concerti di musica classica affianca un molteplice attivismo in campo jazz, nel Trumpet Buzz Duocon Guido Mazzon, coi gruppi di Enrico Fazio e di Giancarlo Schiaffini, nel quartetto Enten Eller, nella Proxima Centauri Orchestra di Giorgio Gaslini e nell’organico “stabile” dell’Italian Instabile Orchestra. Tiene corsi di tromba in vari istituti piemontesi, e proprio tra giovani musicisti ed ex allievi ha reclutato i membri del Phoebus Ensemble.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.