IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le due Albisole unite dalla processione di Ferragosto “A Madonna du ma”

Una giornata che non sarà solo sinonimo di festa, bagni e relax, ma anche un momento di preghiera e raccoglimento

Più informazioni su

Albisola/Albissola. Da qualche anno ormai il Ferragosto nelle Albisole ha al tramonto la suggestiva processione de “A Madonna du ma”, organizzata dalle Associazioni Pescatori dilettanti delle due Albisole, le associazioni degli stabilimenti balneari, le parrocchie di N. S. Concordia di Albissola Marina e di N. S. Stella Maris di Albisola Superiore, con il patrocinio dei Comuni di Albissola Marina e di Albisola Superiore.

Una giornata che non sarà solo sinonimo di festa, bagni e relax, ma anche un momento di preghiera e raccoglimento. La processione di barche prenderà il via alle 19.00, al suono delle campane delle parrocchie di N. S. Concordia e N. S. Stella Maris dal molo di Capo Torre per concludersi nei pressi dalla sede dall’Associazione Pescatori dilettanti di Albissola Marina verso le 20.00.
 
La statuina della Vergine attraverserà lo specchio d’acqua antistante i due comuni, sulla tolda di una barca circondata dai fiori e dagli altri natanti al seguito. E’ prevista la partecipazione di alcuni amministratori dei due comuni e delle autorità locali.
 
I bagnini degli stabilimenti balneari, in piedi sui mosconi usati per il salvataggio, saranno posizionati sulla linea dei 200 metri in modo da accompagnare la processione e da ricevere, per intercessione dell’Assunta, la benedizione per il loro servizio.
 
La processione avrà due soste, la prima presso la sede dell’Associazione Pescatori di Albisola Superiore quando ci sarà la benedizione di Don Adolfo sia alle barche che ai fedeli che seguiranno dalla passeggiata e presso il molo di Albissola Marina per un ricordo di tutti i caduti in mare.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.