IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Vertical Roccaro Night non delude: 248 partenti, vincono Luca Ferraris e Maryline Rossi fotogallery

Marco Alifredi e Mirko Amico, Roberta Marenco e Marina Bologna completano i podi di una delle gare che si conferma tra le più partecipate della specialità

Laigueglia. Quest’anno le vertical sembrano meno in voga, con la scomparsa di alcune gare dal calendario. Fa eccezione la Vertical Roccaro Night che, nella serata di mercoledì 7 agosto, ha vissuto la sua nona edizione consecutiva. Ed anche quest’anno è stato un successo, con 248 partecipanti: non un record, ma comunque tra le edizioni più popolate.

La cronoscalata non competitiva in notturna si è disputata sul consueto tragitto di 1.700 metri, con un dislivello di 370 metri per una pendenza media del 21%. Organizzata da Qui Laigueglia e Gotti & Fursine, con la collaborazione dello Csen, appena dopo il tramonto ha visto i concorrenti partire due alla volta, ogni 15 secondi, dotati di luce frontale, per arrivare dal pilone del Sacro Cuore alla cima di Poggio Brea. La manifestazione sosteneva Bastapoco onlus.

In gara tanti camminatori per trascorrere una serata diversa, ma anche un buon numero di atleti di ottimo livello. Tra tutti, il più rapido è stato Luca Ferraris, capace di compiere l’ascesa in 14’10”. Seconda posizione per Marco Alifredi in 14’19”, terzo Mirko Amico in 14’23”.

A seguire, quarto Gabriele Tonon 14’28”, quinto Maurizio Ferratusco 14’46”, sesto Riccardo Naso 15’05”, settimo Alessandro Gazzano 15’05”, ottavo Oscar Bracco 15’27”, nono Matteo Sereno 15’29” e Samuele Meinero 15’30” a completare la top ten.

Poi, Eugenio Marcarelli 15’36”, Gianpaolo Borgna 15’55”, Flavio Richero 16’02”, Ivan Acquarone 16’22”. In quindicesima posizione, prima tra le donne, Maryline Rossi con il tempo di 16’35”. La seguono Ivan Torrero 16’35”, Pietro Odasso 16’52”, Andrea Odasso 17’02”, Silvio Piscopo 17’02”, Paolo Rubaldo 17’07”, Luca Rossi 17’11” e gli altri a seguire.

In campo femminile, seconda classificata Roberta Marenco in 18’48”, terza Marina Bologna 20’08”, quarta Julia Wirtz 20’13”, quinta Valentina Di Michele 20’43”, sesta Elodie Burchini 21’00”, settima Martina Benincasa 21’32”, ottava Fabiana De Putti 22’05”, nona Simona Conti 22’07”, decima Manuela Carrara 22’10”.

Poi, Morena Valdiserra 22’17”, Gabriella Lavezzo 22’32”, Adriana Elena Ancuta 22’48”, Sonia Soldati 23’07”, Anna Birca 23’13”, Micol Brero 23’20” e via via tutte le altre.

La classifica completa:

vr
vr
vr
vr
vr

.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.