IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il mercato a Pietra, la “Mangialonga” a Stella e “Pro Loco in Fiera” a Carcare: una felice domenica di eventi in provincia

Tavola rotonda sulle donne ad Albisola, mostra sulla Madre Terra a Quiliano

Provincia. “Settembre, mese caldo ed asciutto, matura ogni frutto”, dice il vecchio proverbio. “Cogliamo” saggiamente, dunque, i buoni frutti dal nostro “campo” IVG Eventi, foriero di tanti utili propositi su dove e come trascorrere la prima domenica di questo nuovo periodo dell’anno.

Non saranno prodotti “della terra” ma sono comunque il risultato del lavoro dell’uomo: parliamo delle infinite occasioni di shopping a cielo aperto che il Mercato Riviera delle Palme porterà a Pietra Ligure, ovvero abbigliamento, articoli per la casa, bigiotteria, fiori e chi più ne ha più ne metta.

“Fresca” dell’entrante stagione è la “Mangialonga tra le Stelle”, la terza edizione della camminata non competitiva a passo libero che “arerà” le vie di Stella. Carcare diventerà l’habitat per la natura “di prima mano”: in concomitanza con l'”expo” delle razze bovine piemontesi la “Pro Loco in Fiera” curerà nei minimi ingredienti la migliore cucina della tradizione, aggiungendoci un “tocco” di animazione musicale.

I disturbi alimentari e la violenza di genere saranno invece gli elementi di confronto della tavola rotonda “Sorelle di corpo: libere tutte” ad Albisola Superiore mentre la Madre Terra e i suoi innumerevoli volti saranno omaggiati nella mostra artistica “Pachamama” in esposizione a Quiliano.

mercato riviera delle palme

Pietra Ligure. Domenica 1 settembre dalle ore 8 alle ore 19:30 grande occasione di shopping a cielo aperto con il Mercato Riviera delle Palme.

In viale della Repubblica i migliori ambulanti della Liguria vi aspettano con una innumerevole selezione di banchi: abbigliamento, pelletteria, scarpe, articoli per la casa, merceria, intimo, bigiotteria, fiori, profumeria, giocattoli e alimentari.

Stella San Giovanni

Stella. Domenica 1 settembre in frazione Stella San Giovanni si terrà la terza edizione di “Mangialonga tra le Stelle”, una camminata non competitiva a passo libero. Ci saranno tre percorsi con punti ristoro: 16 km con 6 punti ristoro, 8 km con 5 punti ristoro e Mini 2 km con 2 punti ristoro. Crocchette e acqua per gli amici a quattrozampe!

Partenza presso il campo giochi parrocchiale di Stella San Giovanni. Una parte del ricavato verrà devoluto in beneficenza all’associazione I Lupi di Albisola Superiore.

bestiame carcare

Carcare. In occasione dell’Antica Fiera del Bestiame la Pro Loco organizza “Pro Loco in Fiera” fino all’1 settembre.

Ogni sera sarà possibile degustare la cucina della tradizione e trascorrere una piacevole serata di animazione musicale: sabato 31 agosto si danza con i Bovero, domenica 1 settembre trio folk e il gruppo di ballo occitano Bailà in Riva a u Mà.

Scarpe rosse violenza donne Albissola Marina

Albisola Superiore. Domenica 1 settembre alle ore 21 in piazza del Talian vi sarà un incontro sul tema “Sorelle di corpo: libere tutte” con l’esposizione del progetto fotografico di Valentina Botta e una tavola rotonda dedicata alle donne, alla lotta alla violenza e alla sensibilizzazione verso i disturbi alimentari e dell’immagine.

All’incontro patrocinato dal Comune parteciperanno le volontarie e le psicologhe dello Sportello Antiviolenza “Alda Merini”, Chiara D’Angelo, consigliera comunale alle Politiche giovanili e alle Pari opportunità del Comune, e l’ideatrice del progetto Valentina Botta.

“Sorelle di corpo” non è un progetto fotografico tradizionale ma una serie di immagini di nudi femminili collettivi che vogliono focalizzare l’attenzione su un tema centrale dell’esistenza delle donne: l’accettazione della propria immagine.

Il progetto è nato dalla volontà di Botta di creare una rete di sorellanza e condivisione fra donne, accumunate da una volontà di riscatto da violenze subite. Quaranta giovani donne di età diverse hanno deciso di aderire ad un appello che Valentina Botta ha lanciato attraverso i canali social per diventare “sorelle di corpo”, un invito alla consapevolezza e alla solidarietà.

Quiliano. Fino a domenica 1 settembre dalle 18:30 alle 22:30 i suggestivi spazi di Villa Maria ospitano la mostra artistica “Pachamama”, omaggio alla Madre Terra e ai suoi innumerevoli volti, curata da Francesca Bogliolo e realizzata in collaborazione con Zero Volume Arte Sociale Ambiente con il patrocinio del Comune e in concomitanza con la manifestazione “Agrigusta”.

Nella mostra si alternano le discipline artistiche con pregevoli opere pittoriche, scultoree e fotografiche che declinano il tema in base alle diverse sensibilità. Il titolo fa riferimento alla divinità femminile primordiale presente in quasi tutte le mitologie, che è personificazione della natura, fonte di vita e donatrice di nutrimento, capace di scandire il tempo dell’uomo attraverso la ciclicità.

La dea della terra e dell’agricoltura Pachamama viene ancora oggi festeggiata tra le popolazioni andine nel mese di agosto: per sua natura essa prende, raccoglie e restituisce in forma nuova, dando così modo agli artisti presenti di interpretarla nei suoi numerosi aspetti, dal più sensuale e realistico al più metaforico e simbolico.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.