IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Game of kings” ai Golden Beach di Albisola: continua il tour promozionale della serie ligure foto

Sono stati accolti da centinaia di persone che hanno potuto assistere a duelli live e fare le foto con alcuni protagonisti della serie in uscita a settembre

Più informazioni su

Albisola Superiore. È stato un sabato sera esaltante per alcuni attori della serie “Game of kings”, ospiti della discoteca Golden Beach di Albisola nell’ambito degli appuntamenti per la promozione della serie ligure.

Continua quindi il tour promozionale dei ragazzi della D&E Animation, tra i protagonisti della prima serie cinematografica medieval/fantasy girata in Liguria. Dopo Cairo Medievale, altra tappa nel savonese, ospiti della discoteca Golden Beach di Albisola dove sono stati accolti da centinaia di persone che hanno potuto assistere a duelli live e fare le foto con alcuni protagonisti della serie in uscita a settembre, tra cui il grande Re Obrot Drakkar, interpretato da Andrea Grifoni, già testimonial di Kratos, noto videogioco per Ps4 “gods of war”.

La serata “vikings”, è stato il contesto ideale per approdare ad Albisola e far conoscere il progetto Game of Kings. La prima serie tutta ligure scritta da Dario Rigliaco e diretta da Gioele Fazzeri punta molto nel coinvolgimento del savonese, provincia sempre più protagonista, dopo le riprese nel borgo vecchio di Balestrino e le date fissate al multisala Diana di Savona per il 3 ottobre e al cinema Moretti di Pietra Ligure del 4 ottobre. Mentre i primi cinque episodi sono visualizzabili su YouTube al canale “d&e Animation”, l’appuntamento è al cinema dal 26 settembre (the space Genova) in poi per la presentazione della seconda e ultima parte della serie girata e prodotta nella regione Liguria.

Tra i savonesi, l’attore Alberto Aimo è tra gli assoluti protagonisti, nei panni del principe Alistar della famiglia Lagostin.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.