IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gabbiano ucciso da fucilata in via Aglietto, Enpa: “Indagano i carabinieri”

La protezione animali ha allertato i militari e ora all'istituto zooprofilattico verrà estratto il proiettile per cercare di risalire all'arma che ha sparato

Più informazioni su

Savona. Un gabbiano reale è stato ucciso con una fucilata in piena città l’altra sera a Savona. A denunciare l’episodio è l’Enpa che spiega: “E’ accaduto verso le 18,30 in via Aglietto e la povera bestia colpita è morto dopo una breve agonia. Sono stati chiamati i carabinieri che hanno recuperato il corpo dell’animale per consegnarlo all’Istituto zooprofilattico per estrarre la pallottola in modo da consentire di individuare l’arma”.

Il responsabile rischia la contestazione dei reati di uccisione di animale e sparo in luogo pubblico.

“La Protezione Animali savonese, che si costituirà parte civile nel processo a carico del responsabile se verrà individuato e denunciato, segnala diversi maltrattamenti ed uccisioni di animali selvatici avvenuti in città in questi anni. Specie animali molto intelligenti, come i gabbiani reali o le gazze, in aggiunta a colombi e tortore e diversi rapaci, stanno da tempo colonizzando i centri abitati, dove trovano cibo e ripari; per contenere la presenza dei gabbiani reali, oltre ad una corretta gestione dei rifiuti urbani, secondo Enpa occorre studiare e poi applicare sistemi incruenti, quali la sottrazione dei luoghi di nidificazione e la sterilizzazione chirurgica, già proposti da diversi anni ai comuni interessati ma finora mai presi in considerazione” concludono dall’associazione ambientalista.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.