IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Finale, dalla “cantera” all’esordio in prima squadra: giornata da ricordare per Gabriele Buttu e Tommaso Fazio

I ragazzi, entrambi classe 2003, sono scesi in campo in Coppa Italia contro la Cairese

Finale Ligure. Oggi pomeriggio il Finale tornerà in campo per la Coppa Italia di Eccellenza, affrontando, per la seconda giornata, a Genova Pontedecimo, il Campomorone Sant’Olcese.

Risultato a parte (è finita 1-2 per la Cairese), la scorsa domenica è stata molto soddisfacente per tutto l’ambiente giallorossoblù, in modo particolare per il settore giovanile.

Due ragazzi della ”cantera” finalese, ovvero il loanese Gabriele Buttu e il pietrese Tommaso Fazio, entrambi leva 2003, hanno avuto modo di esordire coi “grandi”, dando dimostrazione di quanto lo spirito di sacrificio e l’umiltà, uniti a indubbie capacità tecniche, possano sopperire alla differenza di età, un fattore che mai ha inciso nelle scelte di mister Buttu, anche in passato.

Entrambi sono subentrati con personalità, Buttu in aiuto al centrocampo e Fazio a proporsi con coraggio sulla fascia sinistra.

“Ciò che non manca alle nostre ‘giovani speranze’ è proprio quest’ultima dote, che nel calcio può fare la differenza – dicono i dirigenti finalesi -. Tutto la famiglia giallorossoblù si congratula con entrambi per questo bel traguardo raggiunto, con la speranza di poter vivere altri esordi con più gioielli delle giovanili”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.