Finale, 12 patenti ritirate in un mese per guida in stato di ebrezza: 4 nella notte appena trascorsa - IVG.it
Piaga

Finale, 12 patenti ritirate in un mese per guida in stato di ebrezza: 4 nella notte appena trascorsa

Bilancio dei controlli effettuati dalla polizia locale: 800 contravvenzioni circa negli ultimi 7 mesi

Finale Ligure. In un mese, sono state 12 le patenti ritirate dalla polizia municipale di Finale Ligure per guida in stato di ebrezza, le ultime 4 questa notte nell’ambito di controlli pianificati per il contrasto dei comportamenti alla guida che le statistiche nazionali individuano come principali cause dei più gravi incidenti.

“Il 2019, – specificano dal comando finalese, – ha visto le pattuglie della municipale fortemente impegnate a tutelare l’incolumità degli utenti della strada, perseguendo in particolare quelle violazioni che gli osservatori nazionali individuano come causa principale di sinistri con conseguenze gravi o gravissime”.

“Fra questi, oltre la guida sotto l’effetto di sostanze alcoliche o stupefacenti, possiamo citare l’utilizzo di apparecchi elettronici alla guida, l’eccesso di velocità,  il mancato utilizzo dei sistemi di ritenuta per adulti e bambini”.

“Un primo bilancio dei controlli effettuati è rappresentativo, purtroppo, di quanto resti ancora da fare per avere conducenti consapevoli dei rischi e delle responsabilità connesse alla guida di un auto o di una moto, concludono dal comando”.

“Nei primi sette mesi del 2019 sono state oltre seimila le contravvenzioni notificate per eccesso di velocità,  circa 650 le contestazioni per passaggi con semaforo rosso,  80 le violazioni contestate per utilizzo di smartphone e tablet alla guida, 74 le sanzioni per mancato utilizzo delle cinture di sicurezza e dei seggiolini di protezione per bambini”, hanno concluso.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.