Arte

Ellera, grande successo di pubblico per la “Passeggiata con gli artisti albisolesi” fotogallery

"Nato dalla volontà di Giovanni Poggi, il progetto artistico di Ellera si è concluso nel 2016, ed è proprio da lì che abbiamo voluto ricominciare organizzando questa passeggiata artistica"

Albisola Superiore. Sono state numerose le persone che hanno partecipato alla “Passeggiata con gli artisti albisolesi” che si è tenuta venerdì 30 agosto alle 18. Il ritrovo è stato nel suggestivo borgo di Ellera, che ha offerto ai suoi visitatori l’occasione di ammirare, lungo i suoi caratteristici caruggi, i pannelli in ceramica realizzati da noti artisti del territorio.

La passeggiata, organizzata dal Comune di Albisola Superiore e rientrante nel progetto “Cultura.360”, può essere paragonata a una sorta di visita guidata alla scoperta delle opere d’arte che colorano il borgo di Ellera, interessato in particolare in queste giornate di fine agosto dall’iniziativa “Caruggi e Lanterne”, che addobba il paese a festa.

Presenti all’iniziativa assessori e consiglieri comunali, che hanno partecipato, insieme ai curiosi, alla camminata artistica; in particolare l’assessore alla cultura Simona Poggi, che ha intervistato gli artisti che hanno donato una o più opere in questa frazione di Albisola Superiore, rendendo Ellera “una meta turistica ambita e rinomata, un territorio nel quale bellezza paesaggistica, tradizione, arte e gastronomia si completano a vicenda”.

Al dialogo hanno partecipato gli artisti Tony Salem, Tony Tedesco e Carlo Tirone, i quali hanno potuto raccontare la storia dei propri pannelli e l’ispirazione che li ha creati, rendendo la visita, tesa alla scoperta di alcuni tra i 50 pannelli, “vivace e e coinvolgente”.

“Nato dalla volontà di Giovanni Poggi di voler lasciare un segno in grado di rimanere nel tempo”, il progetto artistico che vede Ellera impreziosita da 50 pannelli artistici risale al 2016 e continua ad avere vita: proprio per portare avanti conoscenza e tradizioni, il Comune di Albisola Superiore ha in progetto di realizzare altri incontri e vere e proprie visite guidate alla scoperta di tutti i pannelli che caratterizzano ormai il borgo.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.