IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Crisi di governo, Battelli (M5S): “Non abbandoniamo la nave, la Lega non può rubare il pallone e scappare via…”

"Vogliamo continuare a difendere i diritti dei cittadini come abbiamo fatto fino a questo momento"

Più informazioni su

Liguria. “È stato il compleanno del nostro premier Giuseppe Conte ma il più grande regalo l’ha fatto lui all’Italia intervenendo da Palazzo Chigi al termine di una giornata convulsa, dura, infinita. A lui, che lo scorso anno si era presentato come avvocato degli italiani, sono bastati cinque minuti per confutare le teorie di chi, nel giro di una manciata di ore, ha demolito l’operato di questo governo dopo averlo osannato. Cinque minuti per difendere il Paese dagli attacchi di chi, per puro scopo elettorale, ha svilito le istituzioni, svuotandole del senso che la Costituzione gli ha dato”.

Parole del parlamentare savonese del M5S Sergio Battelli, che commenta l’attuale crisi di governo senza rinunciare ad una stoccata nei confronti del Carroccio.

“La Lega, con la quale in questi mesi abbiamo condiviso battaglie, la Lega per la quale abbiamo dovuto mandare giù dei grossi rospi, ebbene quella Lega si metta bene in testa che non può fare il bello e cattivo tempo a suo piacimento. Non può rubare il pallone e scappare via. Non viviamo in una dittatura ma in una democrazia, in una Repubblica Parlamentare”.

E l’esponente pentastellato aggiunge: “Ha ragione Conte quando dice che il Parlamento non è un “molesto orpello” ma garanzia per il Paese. Bene, noi ci siamo, vogliamo continuare a difendere i diritti dei cittadini come abbiamo fatto fino a questo momento. Non vogliamo deludere chi ha riposto in noi le speranze per un Paese diverso. Non emergereremo sicuramente per la violenza verbale in stile Salvini, che non ci appartiene, ma di certo per l’integrità e la trasparenza. Nessuna vacanza signor ministro, se serve siamo in Parlamento anche domani”.

“Infine un messaggio per il mio amico Luigi Di Maio, ci siamo e siamo con te, non abbandoniamo la nave nel momento di difficoltà. Io non sarò mai Schettino. Il M5S è con te, ascoltalo” conclude Battelli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.