IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coppa Italia Promozione: Bragno combattivo, ma sfortunato, è 2 a 1 per il Legino

Il rigore di Torra vale il vantaggio valbormidese, ma Romeo con una doppietta regala ai suoi la prima vittoria stagionale

 BRAGNO – LEGINO 1-2 (22′ Torra, 45′ e 72′ Romeo)

Bragno – Legino non delude le aspettative e si rivela una partita dalle grandi emozioni. A sbloccare il risultato al 22’ è il rigore di Torra causato da un colpo di mano involontario di Balbi. Subito il colpo, il Legino non si abbatte e all’ultimo minuto del primo tempo trova il prezioso pari con l’ex Romeo, bravo ad approfittare di un errore difensivo e a punire Giribaldi con un perfetta conclusione angolata. Per il Bragno è tutto da rifare.

Nella ripresa i ritmi si alzano, la gara diventa ancora più divertente e combattuta. Al 72’ raddoppio del Legino, altro errore difensivo della retroguardia locale che regala nuovamente il pallone a bomber Romeo, Giribaldi prova a salvare in uscita disperata, ma il diagonale colpisce il palo e si infila in rete. 2 a 1. Il Bragno non ci sta e all’85’ ha l’occasione per pareggiare nuovamente i conti. Altro rigore per i valbormidesi, causato nuovamente da un tocco di mano questa volta di Pili. Dal dischetto va sempre Torra, ma il suo tiro è una fotocopia di quello del primo tempo e non inganna Bresciani che si supera, sul rimpallo il capitano biancoverde colpisce di testa, ma la sfera finisce alta. Sospiro per il Legino, che chiude gli ultimi minuti da padrone contro un Bragno demoralizzato dal mancato pari.

 

 

49′ Triplice fischio. Vittoria Legino

45′ Quattro minuti di recupero

44′ Tiro dalla distanza di Tobia, fuori di pochissimo

40′ Torra non si ripete dagli 11 metri, tiro fotocopia al primo tempo, ma questa volta Bresciani intuisce e con una grande parata salva la porta, sulla respinta il capitano locale prova ad imbucare di testa, ma la sua incornata supera la traversa.

39′ Cross di Fenoglio, Pili colpisce di mano in area, nuovamente rigore per il Bragno, proteste del Legino. 

37′ Pasticcio di Pietrosanti che sulla trequarti regala la sfera a Core, davanti a Giribaldi il neo entrato spara sopra la traversa

36′ Cross al volo di schiena di Veiseli per Torra che in area di testa non impensierisce Bresciani che blocca.

29′ Cambio Bragno: esce Negro per Borkovic

27′ RADDOPPIO LEGINO!!! Lancio per Romeo sulla destra, rimpallo sfortunato di Reverdito, uscita disperata di Giribaldi, ma l’ex  fa doppietta con un tiro angolato su cui Ndiaye non riesce ad arrivare, palo, gol. 

26′ Cross perfetto di Salis per Tobia che in area ci prova al volo non centrando lo specchio della porta

21′ Primo cambio per mister Girgenti: esce Boccardo per Mencacci

19′ Grande occasione Bragno: Paroldo serve sulla sinistra Venturino che in area lascia partire un diagonale che esce di pochissimo

16′ Bella punizione di Pili dalla sinistra a giro sul secondo palo, dove Schirru di testa manda di poco a lato

13′ Punizione dalla sinistra di Salis in area, dove Giribaldi in uscita anticipa tutti e allontana con i pugni

12′ Partita in fase di stallo, entrambe le squadre provano a creare senza rendersi mai veramente pericolose

7′ Il primo cambio della partita è del Bragno: Maia prende il posto di Rapetto

1′ Al via la ripresa! Subito pericoloso il Legino, lancio dalla destra per Tobia che sul secondo palo sceglie il destro al volo da distanza ravvicinata, di poco fuori.

SECONDO TEMPO

 

46′ Finisce il primo tempo, con il Legino che all’ultimo minuto trova un gol importantissimo. Il Bragno deve cominciare da capo.

45′ GOOOL LEGINO!!!!! A pareggiare i conti ci pensa l’ex Romeo che approfitta di un errore di Reverdito che prova a spazzare, ma regala il pallone all’attaccante ospite, che appena entrato in area imbuca Giribaldi

44′ Occasionissima Bragno, traversone di Rapetti per Paroldo che tutto solo in area di testa manda alto. Errore dal sapore meno amaro per il numero 10 locale, in quanto il guardalinee segnala il fuorigioco.

36′ Punizione di Veiseli dalla sinistra, la palla prende una traiettoria inaspettata, ma Bresciani è bravo a bloccare in due tempi

33′ Il Legino ci prova, conclusione dal limite dell’area dell’ex Romeo, Giribaldi si distende sventando l’insidiosa minaccia

25′ Schirru prova a muovere i suoi con una conclusione da lontanissimo, ma la sfera termina sopra la traversa

22′ VANTAGGIO BRAGNO!!! Dagli 11 metri, capitan Torra non sbaglia, palla a sinistra e Bresciani a destra. 1 a 0

21′ RIGORE PER IL BRAGNO: lancio di Paroldo in area, Balbi per anticipare Venturino colpisce involontariamente con la mano  in area

18′ Legino vicinissimo al gol. Salis allarga sulla destra per Boccardo che serve al centro dell’area Rignanese che tutto solo nel cuore dell’area punta la porta, dove trova un attento Giribaldi

13′ Svirgolata di Reverdito nella propria trequarti, Giribaldi al limite  riesce ad anticipare Tobia in agguato

11′ Rinvio di Giribaldi, Torra fa la scelta sbagliata: stop e tiro debolissimo dalla trequarti che non crea alcun problema a Bresciani

9′ Bellissimo traversone del giovane Venturino che dalla sinistra indirizza sul secondo palo, dove Rapetti non arriva per un soffio

5′ Balbi si conquista un calcio di punizione da posizione interessante. A battere è Romeo che colpisce la barriera e lamenta un colpo di mano, ma l’arbitro lascia proseguire

1′ Iniziata! Bragno in campo la divisa biancorossa, Legino invece con quella verdeblu

 

FORMAZIONI: 

BRAGNO: Giribaldi, Ndiaye, Venturino, Reverdito, Pietrosanti, Negro, Fenoglio, Veiseli, Torra, Paroldo, Rapetto. A disp.: Piccardi, Borkovic, Maia, Zunino, Camera. All. Robiglio.

LEGINO: Bresciani, Bertora, Balbi, Rinaldi, Schirru, Pili, Boccardo, Salis, Romeo, Rignanese, Tobia. A disp.: Trozzola, D’origo, Perria, Maruca, Garzoglio, Fabbiani, Core, Mencacci. All. Girgenti

Bragno. Buonasera a tutti i lettori di Ivg.it, così como lo scorso anno la stagione di Bragno e Legino si apre al Paolo Ponzo con la 1° giornata di Coppa Italia, girone B. Allora il risultato fu un divertente 2 a 2. Negli ultimi cinque incontri numeri favorevoli alla squadra di Girgenti che vanta due vittorie, due pareggi e una sola sconfitta. Ma oggi alle ore 20.30 si troverà ad affrontare il nuovo Bragno di mister Massimo Robiglio in una gara che, come ci hanno sempre abituato le due formazioni,  ci aspettiamo ricca di emozioni. Buon divertimento!

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.