IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Colpito dal contenitore dell’immondizia, il 12enne è fuori pericolo: trasferito in un centro specializzato in Francia fotogallery video

Il sindaco Arboscello: "Sono felice che il peggio sia passato, auguro una pronta guarigione"

Bergeggi. E’ fuori pericolo il dodicenne francese che era stato colpito da un cassonetto dell’immondizia lanciato sulla spiaggia (da un’altezza di 20 metri circa) in località Prodani. Il folle gesto è stato compiuto da un 17enne, individuato dai carabinieri al termine dell’indagine sull’accaduto.

Il ragazzino è stato ricoverato nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Gaslini di Genova, in condizioni molto gravi a seguito del trauma cranico e facciale, sottoposto alle cure dei medici.

Nei giorni scorsi, a seguito di una positiva evoluzione clinica, il 12enne è uscito dal coma farmacologico, con un miglioramento complessivo delle sue condizioni. Per questo i genitori, avuta l’autorizzazione sanitaria dello staff medico dello specializzato nosocomio genovese, hanno deciso di trasferirlo in un centro specializzato in Francia, per il recupero e la riabilitazione.

“Una notizia certamente positiva e siamo felici che il ragazzino non sia più in pericolo di vita – ha detto il sindaco di Bergeggi Roberto Arboscello, che aveva fatto visita al 12enne all’ospedale Gaslini, esprimendo la solidarietà e la vicinanza alla famiglia francese per il drammatico episodio -. Auguriamo al 12enne una piena guarigione”.

Il 12enne francese stava campeggiando sul litorale di Bergeggi con la sua famiglia quando è stato colpito da un piccolo bidone dei rifiuti scagliato dalla via Aurelia, in piena notte. Il contenitore lo ha colpito in pieno voloto causandogli gravi traumi e rendendo neecssario il suo trasferimento prima al Santa Corona di Pietra Ligure e poi al Gaslini di Genova, dove per alcuni giorni è stato ricoverato in Rianimazione sotto stretta osservazione medica.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.