IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cairese-Savona, l’ultima amichevole prima della Coppa termina 1-5

Gialloblù e biancoblù si sono affrontati in un test a poco più di tre giorni dal debutto ufficiale

Savona. Nella serata di mercoledì 21 agosto il Savona ha giocato l’ultima partita amichevole, vincendo 5-1 con la Cairese, in preparazione al prossimo impegno ufficiale, domenica con la Fezzanese in Coppa Italia.

Mainsano ha presentato la seguente squadra: Moraglio, Colombo, Moretti, Rusca, Doffo, Damonte, Pastorino, Bruzzone, Saviozzi, Di Martino, Auteri; riserve Stavros, De Matteis, Rizzo, Brovida, Tubino, Ferrero, L. Moretti, Incorvaia.

Siciliano ha schierato Vettorel, Pertica, Dinane, Lo Nigro, Rossini, Tissone, Amabile, Albani, Vita, Tripoli, Buratto; a disposizione Guadagnin, Marchio, Fricano, Lazzaretti, David, Bacigalupo, Mehic.

In breve, ecco la sintesi riportata dal sito Savona Fbc. Al 14° sul piede di Tripoli la prima vera occasione per il Savona, il dribbling sul portiere in uscita lo porta esterno alla porta e il suo tiro finisce sopra la traversa.

Il gol per il Savona arriva al 17°: Albani serve Tripoli che si libera e batte l’estremo difensore della Cairese.

I padroni di casa dimostrano di non voler perdere e si rendono pericolosi con delle percussioni che però non impensieriscono Vettorel.

Al 38° Vita entra in area e serve Amabile ma la sua conclusione viene respinta dalla difesa gialloblù.

Rigore per la Cairese al 43° che pareggia con Saviozzi. Il Savona trova nuovamente il vantaggio al 45° con Rossini che segna su cross da calcio di punizione di Lo Nigro.

Il secondo tempo si apre con la rete del 3-1 di Bacigalupo che di testa insacca su cross di Tripoli. Al 7° azione prolungata del Savona, nel batti e ribatti in area la palla arriva a Vita che segna di potenza il gol del 4-1.

È il Savona a fare la partita nella ripresa e i cambi portano nuova forza che permettono a Mehic e Vita di provare la via del gol ma senza successo.

Al 29° Marchio, appena entrato, serve la palla del 5-1 ad Amabile che stoppa in area e batte l’incolpevole Stavros, uno degli ex biancoblù in campo nelle fila della Cairese, che al 36° nega il gol a Bacigalupo da distanza ravvicinata.

Finisce 5-1 per il Savona. Prossima tappa la Coppa Italia, domenica 25 agosto: per i biancoblù alle ore 16 al Chittolina di Vado contro la Fezzanese; per i gialloblù alle ore 17 al Borel contro il Finale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.